carriera-talento-300x250
Ecco i nostri 5 consigli per essere vincente ai colloqui di lavoro.
1. La giusta dose di informazioni: prima di presentarti al colloquio raccogli notizie sull’azienda attraverso, ad esempio, il sito aziendale, i social network ed i portali dedicati: avere a disposizione un quadro informativo completo costituisce un ottimo biglietto da visita.
2. Un cv sempre a portata di mano: prepara una copia stampata del cv aggiornato; per farlo puoi seguire il formato europeo, ma solo come traccia: racconta chi sei attraverso quello che fai. Normalmente le aziende hanno un sito per il recruiting, con form predisposti a cui registrarsi per rispondere agli annunci; tuttavia presentarsi con cv e lettera di presentazione personalizzate, dimostra sicuramente interesse e preparazione. Avere poi a disposizione anche la versione in inglese è sicuramente fondamentale, soprattutto per le aziende multinazionali.
3. Una buona “auto-presentazione”: avrai a tua disposizione pochi minuti per presentarti perciò preparati un discorso che riassuma brevemente, ma in modo efficace, le tue caratteristiche personali. Trasmettile con chiarezza, energia, passione e  propositività: i recruiter devono sceglierti tra molti candidati. Mettili in condizioni di poterlo fare con prontezza!
4. Idee chiare: sii te stesso, presentati per quello che sei e per  quello che sai fare oggi e racconta quello che vorresti saper fare e diventare domani. Chiarisci quali sono i tuoi obiettivi, i tuoi desiderata perché chi sa quello che vuole ed ha una forte motivazione ad agire, ha maggiori probabilità di riuscire a realizzare il suo sogno. Non essere generalista o vago, fai esempi pratici che testimonino alcune delle tue capacità, delle tue caratteristiche e dei tuoi punti di forza riconosciuti.
5. Il giusto abbigliamento: di sicuro non è determinante, ma scegliere un look adeguato è sinonimo di rispetto e attenzione per le persone che ti ricevono e l’ambiente in cui ti trovi. Opta per un giusto compromesso che ti rappresenti al meglio!