Le iniziative di formazione

04/04/2017 - 10:21

- + Text size
Stampa

Knowledge Management

Knowledge Management

04/04/2017 - 10:23

Nel processo di apprendimento assume particolare rilievo il Knowledge Management ovvero la gestione del processo di creazione, diffusione e valorizzazione della conoscenza tecnica e professionale. L’applicazione del modello di knowledge management di TIM ci ha consentito di promuovere e diffondere la cultura della condivisione, la creazione di reti di relazioni interne ed esterne, lo scambio di conoscenze e la generazione di idee, con l’obiettivo di favorire i processi di innovazione del Gruppo.

Stiamo inoltre lavorando per potenziare l’utilizzo sempre più estensivo di strumenti e piattaforme social e la nascita e il rafforzamento di comunità professionali aperte in grado di produrre soluzioni ed idee innovative attraverso l’emersione e lo scambio delle competenze e delle esperienze dei partecipanti.

Gli strumenti che utilizziamo sono la intranet aziendale e l’ambiente social della TIM Academy.

L’intranet consente l’utilizzo di strumenti social quali: la gestione delle aree di community e di progetto on line sia a utenza chiusa che aperta, le aree di discussione condivise. Ad essa si affianca l’ambiente social della TIM Academy dove è possibile creare delle Communities di apprendimento per condividere in azienda la conoscenza generata nelle aule di formazione.

Nell’ambito della Tim Academy è attivo l’”Osservatorio sulle Nuove Competenze”. E' un modello che consente di conoscere quali siano le conoscenze e le competenze di cui l’organizzazione ha bisogno per svolgere i mestieri del futuro, di intercettare i nuovi  trends emergenti e di identificare nuove competenze ad alto potenziale di business.

L’Osservatorio si avvale del contributo di diversi poli di “osservazione” sia interni al Gruppo TIM sia esterni. Le Partnership con il mondo Universitario e della Ricerca, da un alto, e i centri di innovazione interna, dall’altro costituiscono gli interlocutori privilegiati dell’Osservatorio, che si pone come integratore e punto di contatto all’interno del più vasto ecosistema della conoscenza. All’interno dell’Osservatorio è attiva la Community dei Pioneer, uno spazio social di confronto e approfondimento dedicato allo scouting delle nuove competenze.

Il Pioneer è un collega che per passione, ruolo e competenza ha il compito di effettuare lo scouting delle nuove competenze, contribuendo ad orientare l’aggiornamento del sistema professionale in azienda.