Terremoto agosto 2016: parlano le nostre persone

11/10/2016 - 15:00

- + Text size
Stampa
In questo video, le persone di TIM raccontano il loro coinvolgimento e il loro contributo, subito dopo il sisma del 24 agosto 2016 in Italia centrale, per le attività di ripristino delle comunicazioni, attività che sono state svolte con il duplice scopo di facilitare i soccorsi e di permettere alla popolazione delle zone colpite di comunicare.
Stiamo parlando di oltre 240 persone soprattutto delle Direzioni Rete e Commerciale che, nei primi 10 giorni, sono state impegnate quotidianamente, lavorando in prima fila giorno e notte.

TIM per il terremoto dell'agosto 2016: tecnologia e persone

La gestione dell'emergenza legata al sisma del 24 agosto 2016 in Italia centrale ha dimostrato che questa azienda è fatta di tecnologie e di competenze, ma soprattutto di passione e persone, che vogliono lavorare al meglio nel territorio in cui risiedono, consapevoli di quanto sia essenziale, in situazioni di pericolo, poter telefonare, mandare messaggi, usare i social network.
Abbiamo chiesto a Maria Letizia Stazi, Responsabile Crisis Management TIM, di raccontarci tutto dall'inizio.
Leggi l'intervista

#unaiutosubito

Per raccogliere donazioni a favore dei luoghi raggiunti dal terremoto che ha colpito l’Italia centrale è stato creato il sito  www.unaiutosubito.org.
Dona anche tu

la gestione delle emergenze in TIM

Nel 2015 abbiamo gestito 20 emergenze di Protezione Civile e abbiamo svolto 6 esercitazioni di Difesa e Protezione Civile.
Guarda l'infografica