Al via il Joint Open Lab di Telecom Italia e Politecnico di Milano

16/01/2013 - 21:00

- + Text size
Stampa

Siglato dal Rettore del Politecnico di Milano, prof. Giovanni Azzone, e dal responsabile Innovazione & Industry Relations di Telecom Italia, Cesare Sironi, l'Accordo Quadro prevede la realizzazione di un laboratorio basato su nuovo modello di relazione industria-università dove la ricerca e la conoscenza accademica si uniscono al know-how e all’esperienza industriale.

Il Joint Open Lab, realizzato presso il Politecnico di Milano, sarà focalizzato alla progettazione e realizzazione di nuovi servizi connessi agli “Smart Spaces”, dove le tecnologie Mobile Internet abilitano un nuovo modo di interazione fra la persona e l’ambiente, permettendo la riprogettazione e la creazione di servizi altamente innovativi.

Il “Joint Open Lab” di Milano è uno dei sei innovativi poli di ricerca che Telecom Italia sta realizzando su tutto il territorio nazionale, in accordo con i più qualificati Atenei italiani, con l’obiettivo di rilanciare e trasformare i rapporti tra il mondo dell’industria e quello della ricerca e della didattica universitaria nel campo dell’innovazione tecnologica.