Il Gruppo Telecom Italia partecipa al programma del governo federale brasiliano per la formazione dei giovani

12/03/2012 - 17:00

- + Text size
Stampa

Il Gruppo Telecom Italia partecipa al programma del governo federale brasiliano “Scienza senza Frontiere” attraverso il finanziamento di borse di studio per la formazione in Italia di studenti e ricercatori brasiliani.

L’iniziativa prevede la concessione di borse di studio a studenti e ricercatori che intendono specializzarsi presso università e centri di eccellenza esteri dedicati all'innovazione.

Il Gruppo Telecom Italia metterà a disposizione i propri centri di ricerca e innovazione presenti a Roma, Torino, Trento e Venezia e si impegnerà per 400 stage semestrali, di cui 160 interamente finanziati con borse di studio da parte di TIM Brasil, che gestirà la pianificazione delle attività durante i 4 anni del programma.Il progetto interesserà principalmente gli studenti di ingegneria e informatica.