Con TIM e Eurosport i Giochi Olimpici Invernali PyeongChang 2018 a portata di App

06/02/2018 - 10:10

- + Text size
Stampa

TIM debutta come Official Mobile Broadcaster: news, highlights e contenuti video in esclusiva per tutti i clienti TIM Mobile sull’App Eurosport

I clienti TIMVISION potranno anche seguire in diretta i Giochi Olimpici Invernali PyeongChang 2018 con Eurosport Player, da casa e in mobilità

Prima Telco al mondo a guadagnare il titolo di Official Mobile Broadcaster: TIM debutta con Eurosport ai Giochi Olimpici Invernali PyeongChang 2018 con una novità assoluta per i clienti mobile. Quest’ultimi, infatti, attraverso l’App Eurosport  avranno l’accesso privilegiato a highlights, news, immagini, curiosità sul più importante evento sportivo dell’anno, anche attraverso un esclusivo canale in streaming.

Una vera e propria finestra accesa 24 ore su 24 sui Giochi Olimpici con un accesso immediato e semplice: è sufficiente scaricare dai principali store l’App Eurosport e dalla schermata iniziale cliccare sulla sezione TIM.

Ma c’è un’altra grande notizia per i clienti TIMVISION: grazie all’accordo siglato la scorsa estate con Eurosport, infatti, i clienti TIMVISION potranno vedere ogni istante dei Giochi Olimpici Invernali attraverso Eurosport Player.

Una “full immersion” nei Giochi Olimpici Invernali grazie a una copertura che include, oltre Eurosport 1 e Eurosport 2, tutti i canali di Eurosport Player dedicati alle singole discipline e, quindi, l’intera manifestazione senza perdere nemmeno un secondo. Dallo sci alpino allo sci di fondo, dal biathlon al pattinaggio artistico, dal bob allo slittino e così via: ogni sforzo alla conquista della gloria e della medaglia sarà live.  Il tutto comodamente dal divano di casa o in mobilità.

Tornando alla sezione dell’App dedicata ai clienti TIM, da segnalare già tantissimi contenuti disponibili prima dell’inizio dei Giochi Olimpici, a partire dalla serie Chasing History che vede protagonista Lindsay Vonn, sempre più vicina a battere il record di vittorie in Coppa del Mondo. Ma poi ancora la Hall of fame delle Olimpiadi invernali, The Perfect Jump con il fuoriclasse Kamil Stoch e moltissimo altro.


Milano, 6 febbraio 2018