Una “app” per coinvolgere i cittadini di Terracina in una sempre più consapevole gestione dei rifiuti urbani

27/07/2018 - 14:45

- + Text size
Stampa

L’Amministrazione e TIM lanciano su smartphone l’innovativa applicazione “JUNKER”

Il Comune di Terracina (LT) ha scelto di adottare – con la partnership tecnologica di TIM – uno strumento flessibile e nuovo per coinvolgere sempre più la cittadinanza in una consapevole gestione dei rifiuti urbani.

I vantaggi di un utilizzo diffuso dell’applicazione JUNKER , fruibile da smartphone android o apple, sono stati illustrati oggi in Comune dall’ Assessore all’Ambiente Emanuela Zappone, dal consigliere delegato alla Smart City Maurizio Casabona e da Ascenzo Asseri, della Business PA di TIM.
JUNKER è un servizio fruibile dai cittadini tramite App,  in grado di riconoscere con un solo clic quel che stanno gettando e che, secondo la normativa prevista nel territorio, indica immediatamente dove e come il tale rifuto va meglio smaltito.

Scansionando il codice a barre presente sull’imballaggio, oppure inserendo la descrizione del prodotto, JUNKER lo riconosce grazie ad un database interno di oltre un milione di prodotti, indicandone la scomposizione in materie prime e i bidoni a cui queste sono destinate.
Un database ‘in progress’ che viene aggiornato quotidianamente anche grazie al contributo degli utenti: se il prodotto scansionato non viene riconosciuto, l’utente può trasmettere alla app la foto del prodotto e ricevere la risposta in tempo reale, mentre la referenza viene aggiunta a quelle esistenti.
Uno strumento innovativo perfettamente in linea con la filosofia delle smart cities, per un corretto ed efficiente smaltimento dei rifiuti.

JUNKER è a disposizione gratuitamente per tutti, e dà anche la possibilità al Comune di comunicare rapidamente ai cittadini molte altre informazioni: ubicazione dei punti di raccolta, percorsi, calendari del porta a porta, indicazioni per i rifiuti speciali, segnalazioni con foto di situazioni di degrado, scadenze amministrative e informazioni sulle sanzioni.
Il comune di Terracina, nella logica di educare e sensibilizzare le nuove generazioni all’importanza di rispettare l’ambiente anche con un corretto smaltimento dei rifiuti, presto coinvolgerà le scuole attraverso un utilizzo didattico e formativo dell’App JUNKER.

 

Terracina, 27 luglio 2018