TIM: a Monreale al via intervento di potenziamento del 4G

03/03/2017 - 12:38

- + Text size
Stampa

Inizieranno lunedì 6 marzo i lavori alla stazione radio-base nel comune in provincia di Palermo per ottimizzare la copertura dell’area in tecnologia LTE (Long Term Evolution) 

TIM ha programmato a Monreale un intervento di potenziamento del 4G che già oggi consente connessioni fino a 100Megabit al secondo con smartphone e tablet.

Le attività tecniche sul sito trasmissivo situato nel comune in provincia di Palermo inizieranno lunedì 6 marzo e si protrarranno fino a venerdì 10. Durante i lavori potranno verificarsi discontinuità nel servizio voce e dati su rete mobile, sia per i clienti TIM sia parzialmente per quelli di altri operatori attestati sulla stessa stazione radio-base, limitatatmente al centro abitato di Monreale e ad alcune zone limitrofe.

Grazie alla tecnologia LTE, che offre una velocità di download 5-10 volte superiore a quella della rete HSPA a 14.4 Mbps e più del doppio rispetto a quella offerta dalla tecnologia HSPA a 42 Mbps, i clienti TIM possono usufruire di prestazioni e livelli di servizio che migliorano nettamente l’esperienza della navigazione internet consentendo la fruizione di contenuti innovativi in mobilità, come il video streaming in HD.

Questa iniziativa conferma la leadership di TIM nel 4G e la volontà dell’azienda di realizzare reti sempre più moderne e in grado di offrire nuovi servizi tecnologicamente evoluti che rispondano alle esigenze dei cittadini e alla crescente quantità di traffico generata da cellulari, smartphone e tablet.

 

Palermo, 3 marzo 2017