TIM: tranciato cavo in rame a Pantelleria (TP), azienda chiede danni

19/09/2016 - 15:50

- + Text size
Stampa

Il danneggiamento causato da una impresa che stava eseguendo lavori alla condotta idrica. Avviata un'azione per l’accertamento delle responsabilità e il risarcimento di tutti i danni subiti

I tecnici di TIM sono in partenza per l’isola per ripristinare nel più breve tempo possibile i collegamenti interrotti

TIM comunica che è stato danneggiato un cavo in rame ad elevata potenzialità trasmissiva a Pantelleria, in località Tracino, da parte di una impresa che stava eseguendo lavori alla condotta idrica. L’azienda ha avviato un’azione per l’accertamento delle responsabilità e la conseguente richiesta di risarcimento di tutti i danni subiti a seguito dell’accaduto.

L’incidente, particolarmente grave, ha avuto ripercussioni sui collegamenti di rete fissa e mobile della zona, riguardo ai quali l’azienda sottolinea di non avere alcuna responsabilità ma di essere a sua volta parte lesa.

I tecnici di TIM sono in partenza per l’isola, compatibilmente con le condizioni atmosferiche e quindi con il regolare funzionamento dei mezzi di trasporto, per riparare il cavo danneggiato e ripristinare nel più breve tempo possibile tutti i servizi telefonici nelle zone coinvolte.

 

Trapani, 19 settembre 2016