TIM presenta a Futuro Remoto le nuove soluzioni per l’agricoltura e l’ambiente

06/10/2016 - 11:00

- + Text size
Stampa

“Smart Clean Air”, “Smart Agriculture” di Olivetti  e “TIM City Forecast” sono le soluzioni innovative sviluppate nell’ambito dell’Internet of Things (IoT) e dei Big Data per la gestione e controllo del territorio, che  saranno presentate in uno spazio espositivo dedicato ai temi della ‘Digital Life’

TIM sarà presente a “Futuro Remoto”, la manifestazione in programma a Napoli dal 7 al 10 ottobre e promossa dalla Fondazione Idis - Città della Scienza -, dalla Regione Campania, dal Comune di Napoli e dalle principali Università della Regione Campania, con uno spazio espositivo dedicato ai temi della ‘Digital Life’ con soluzioni nell’ambito dell’Internet of Things (IoT) e dei Big Data per la gestione e controllo del territorio.

All’interno del Dome “Comunico ergo sum” di Piazza del Plebiscito, TIM illustrerà agli ospiti di “Futuro Remoto” le ultime novità tecnologiche di Olivetti (polo digitale del Gruppo Telecom Italia) in ambito ‘Smart environment’ e la soluzione ‘TIM City Forecast’.

Le soluzioni ‘Smart environment’ , ambiente nel quale sono state sviluppate ‘Smart Agriculture’ e ‘Smart Clean Air’, garantiscono la  tutela e l’ottimizzazione delle risorse idriche, la riduzione di tutte le forme di inquinamento, la razionalizzazione dell’energia, la gestione non invasiva dell’edilizia, la protezione delle aree verdi, la gestione dei rifiuti e il monitoraggio e la tutela del territorio della città.

Smart agriculture’ è la soluzione che consente alle aziende ortofrutticole di migliorare la qualità del proprio raccolto e aumentarne la redditività, sfruttando le più innovative tecnologie dell’Internet of Things (IoT). Una rete di sensori di campo trasmette i dati ad una applicazione facile da usare, fruibile tramite una interfaccia web che consente di tenere sotto controllo tutti i parametri di interesse. ‘Smart agriculture’  è una soluzione basata su una piattaforma “in cloud” che offre alle aziende un sistema completo di strumenti e informazioni per controllare con precisione, comodamente da un pc o un tablet, i fattori che concorrono a determinare la salute delle piante, le esigenze di irrigazione, le condizioni climatiche. È possibile così gestire al meglio le attività e intervenire in maniera tempestiva e mirata in caso di necessità.

La soluzione ‘Smart Clean Air’ si compone di un apparato, tecnicamente Sistema APA - Air Pollution Abatement - collegato alla piattaforma IoT di Olivetti, e di un’applicazione in cloud. L’apparato effettua il rilevamento dei principali agenti inquinanti dell’aria sia in ambienti interni sia esterni, invia i dati raccolti in tempo reale all’applicazione in cloud e, soprattutto, gestito da remoto, è in grado di aspirare aria inquinata e restituire aria pulita. ‘Smart Clean Air’ è la soluzione ideale per ambienti industriali, sedi di uffici o fabbriche, così come per aree outdoor ad alta frequentazione quali per esempio stazioni ferroviarie e metropolitane, centri commerciali o fermate di autobus.

Nell’ambito dei Big Data sarà presentata la soluzione ‘TIM City Forecast’ che consente l’ottimizzazione della pianificazione territoriale, urbanistica, commerciale e dei trasporti attraverso stime della densità della popolazione presente sul territorio e i relativi spostamenti, permettendo la gestione e la previsione di eventuali eventi critici.

Napoli, 6 ottobre 2016

Digital life