Trofeo TIM 2015: Milan Inter e Sassuolo in campo a Reggio Emilia il 12 agosto

30/07/2015 - 13:40

- + Text size
Stampa

Durante il triangolare sarà utilizzata per la prima volta in Italia la “goal-line technology” per verificare eventuali episodi di “gol-non gol”

L’evento sarà trasmesso in diretta TV su Canale 5 dalle ore 20.45

TIM, sponsor ufficiale della Lega Serie A, presenta il Trofeo TIM 2015, il torneo dell’estate calcistica italiana, che si disputerà il 12 agosto al “Mapei Stadium” di Reggio Emilia, alle 20.45. Al tradizionale triangolare, giunto alla quindicesima edizione, prenderanno parte A.C. Milan, F.C. Internazionale e U.S. Sassuolo Calcio, che si sfideranno in incontri di 45 minuti ciascuno.

Il Trofeo TIM sarà trasmesso in diretta televisiva su Canale 5.

Quest’anno il Trofeo TIM ospiterà la prima applicazione ufficiale in Italia della “goal-line technology”. Lega Serie A, che dalla prossima stagione utilizzerà il sistema tecnologico volto a verificare eventuali episodi di “gol-non gol”, ha scelto il Trofeo TIM per testarne l’utilizzo in campo.

Anche quest’anno sei ospiti potranno seguire i match da bordo campo nella esclusiva “panchina TIM”.

Il Trofeo TIM sarà seguito sui social (Twitter, Facebook, Instagram) con l’hashtag #TrofeoTIM.

TIM è vicina al mondo del calcio dal 1998, sostiene e promuove le manifestazioni sportive di grande valore sociale e aggregativo. TIM è sponsor del massimo campionato e di tutte le competizioni ufficiali organizzate da Lega Serie A: Serie A TIM, TIM Cup, Supercoppa TIM, Primavera TIM.

La manifestazione è organizzata con la collaborazione di Master Group Sport.

                                                                      *****

TIM è il brand unico del Gruppo Telecom Italia che opera nel mercato offrendo servizi di telefonia fissa e mobile, internet, contenuti digitali e servizi cloud. TIM, abilitatore alle tecnologie dell’informazione e della comunicazione più innovative, accompagna l’Italia verso il traguardo della piena digitalizzazione, grazie alla realizzazione delle infrastrutture di rete ultrabroadband e alla diffusione dei servizi di ultima generazione.

Reggio Emilia, 30 luglio 2015