TIM Ventures investe su Armnet, piattaforma globale di realta’ aumentata per reti sotterranee

04/06/2015 - 13:55

- + Text size
Stampa

TIM Ventures, il corporate venture capital di Telecom Italia, investe 90mila euro in Armnet, la startup che offre una soluzione innovativa per la gestione delle infrastrutture sotterranee e per il progetto di catasto europeo.

Per TIM Ventures, si tratta dell’ottavo closing in cinque mesi.

Armnet è un applicativo che consente agli operatori d’individuare su tablet o smartphone, in modo rapido e immediato, i punti di intervento e le zone di passaggio delle reti sotterranee. Una soluzione digitale fondamentale per lo sviluppo del catasto nazionale e per gli interventi nelle reti sotterranee.

L’idea di Armnet è ad alto impatto e il team è di primo livello. 

"Siamo molto soddisfatti di aver investito su Armnet, una startup che mette la realtà aumentata al servizio dell’asset management e dell’impiantistica e che ha l’ambizione di diventare uno strumento indispensabile per tutte le società che si occupano di manutenzione e installazione di reti tecnologiche e di distribuzione. Il nostro investimento fornisce ad Armnet le risorse necessarie a portare il prodotto a una prima fase di commercializzazione". Lo ha dichiarato David Pagnini, investment director di TIM Ventures.

"Il seed di TIM Ventures, a un anno dal nostro ingresso in TIM #Wcap, ci consentirà di far diventare Armnet la prima piattaforma globale che unisce la potenzialità e l’immediatezza della realtà aumentata con le piattaforme GIS." Lo ha dichiarato Simone Demelas, esperto di sistemi informativi geografici eReza Paya e CEO di Armnet.

Roma, 4 giugno 2015

 

TIM VENTURES