A Castelfiorentino arriva la rete in fibra ottica di TIM

02/12/2015 - 12:15

- + Text size
Stampa

Avviata nella cittadina toscana la realizzazione di una rete a banda ultralarga che renderà disponibili servizi innovativi a cittadini e imprese con velocità di connessione fino a 100 Megabit al secondo

I programmi a Castelfiorentino prevedono entro i primi mesi del 2016  la posa di 25 chilometri di cavi in fibra ottica, che collegheranno 37 armadi stradali per una copertura di oltre 5400 unità immobiliari, corrispondenti a circa l’87% della popolazione  

TIM accelera con l’Internet super-veloce in Toscana e avvia i lavori per la realizzazione della rete in fibra ottica a Castelfiorentino, con l’obiettivo di rendere disponibili servizi innovativi a cittadini e imprese.
Il programma di copertura del territorio del comune di Castelfiorentino prevede di raggiungere entro i primi mesi del 2016 oltre 5400 unità immobiliari, pari a circa l’87% della popolazione, grazie alla posa di 25 chilometri di cavi in fibra ottica che permetteranno di collegare 37 armadi stradali alle rispettive centrali. L’iniziativa si inserisce nel piano di sviluppo nazionale di TIM per la realizzazione della rete NGAN (Next Generation Access Network) che prevede di raggiungere il 75% della popolazione italiana entro il 2017.

Per la posa dei cavi in fibra ottica verranno sfruttate le infrastrutture esistenti di proprietà sia di TIM sia pubbliche, come ad esempio quella per l’illuminazione della città, grazie all’accordo raggiunto con il Comune. Inoltre, in caso di scavi, saranno utilizzate tecniche e strumentazioni innovative a basso impatto ambientale che minimizzano i tempi di intervento, l’area occupata dal cantiere, l’effrazione del suolo, il materiale asportato, il deterioramento della pavimentazione e, conseguentemente, i ripristini stradali..

I lavori sono stati avviati in diverse zone della città e nel corso dell’anno famiglie e imprese di Castelfiorentino potranno cominciare a usufruire di connessioni con velocità fino a 100 Megabit al secondo che migliorano nettamente l’esperienza della navigazione in rete e abilitano nuovi servizi.

Con la fibra è infatti possibile accedere a contenuti video di particolare pregio anche in HD, grazie all’offerta SKY TIM e a quella di Mediaset Premium on line, disponibile da fine settembre anche con la UEFA Champions League tramite il decoder TIMVision, alle quali seguirà prossimamente anche l’offerta Netflix.
La connessione ad alta velocità consente inoltre di  praticare il gaming on line multiplayer in alta qualità e di fruire di contenuti multimediali contemporaneamente su smartphone, tablet e smart TV. Le imprese, infine, possono accedere al mondo delle soluzioni professionali IT di Impresa Semplice, sfruttandone al meglio le potenzialità grazie alla connessione in fibra ottica.

Le soluzioni disponibili per la clientela consumer sono proposte a partire da 29 Euro al mese per i primi 6 mesi e per quella business da 35 Euro al mese, attivando contestualmente un altro servizio di Impresa Semplice.

“Abbiamo chiesto e ottenuto – ha sottolineato Alessio Falorni, Sindaco di Castelfiorentino – di avviare le opere di cablaggio dalla zona industriale, affinché le aziende siano le prime ad essere servite e a poter sfruttare tutti i vantaggi offerti dalla rete in fibra, in quanto la loro competitività passa necessariamente anche da infrastrutture tecnologiche all’avanguardia. Il Comune quindi garantirà il suo supporto come fatto finora in modo da accelerare le opere necessarie, nell’ambito di una collaborazione molto positiva con TIM, nella prospettiva di servire con la banda larga anche aree più marginali del nostro territorio. La banda ultralarga rientra a pieno titolo in quel più ampio progetto di Smart City che avevamo posto tra gli obiettivi del nostro mandato – ha concluso il Sindaco – ed è per me un piacere poter consegnare entro poche settimane questa nuova opportunità a tutti i cittadini”.

“Anche
Castelfiorentino entra nella lista delle principali località scelte da TIM per la realizzazione della nuova rete in fibra ottica – ha dichiarato Alessandro Bettini, Responsabile Access Operations Toscana Ovest Telecom Italia - Questa moderna infrastruttura di rete consentirà ai cittadini e alle imprese di usufruire di servizi innovativi in grado di contribuire allo sviluppo dell’economia locale e alla sempre maggiore efficienza dei servizi urbani, ad esempio nel campo dell’infomobilità e in quello della sicurezza. Si tratta di un importante risultato reso possibile grazie agli importanti investimenti programmati da TIM e alla collaborazione con l’Amministrazione Comunale, fattori che consentiranno di realizzare rapidamente le attività di scavo e di posa minimizzando sia i tempi d’intervento sia i relativi costi e l’impatto sulla città”.

Maggiori informazioni sulla Rete di Telecom Italia all’indirizzo http://rete.telecomitalia.com.

                                                             *****

TIM è il brand unico del Gruppo Telecom Italia che opera nel mercato offrendo servizi di telefonia fissa e mobile, internet, contenuti digitali e servizi cloud. TIM, abilitatore alle tecnologie dell’informazione e della comunicazione più innovative, accompagna l’Italia verso il traguardo della piena digitalizzazione, grazie alla realizzazione delle infrastrutture di rete ultrabroadband e alla diffusione dei servizi di ultima generazione.

Firenze, 2 dicembre 2015