TIM, Partner di Biennale Democrazia 2015, incontra i giovani per contrastare il Cyberbullismo

25/03/2015 - 15:30

- + Text size
Stampa

Promuovere l'uso consapevole del web e sensibilizzare i giovani sulle insidie che nasconde la rete. Sarà questo il tema dell’incontro che si terrà domani 26 marzo nel corso della seconda giornata di Biennale Democrazia di cui TIM quest’anno è partner, presso il Circolo dei Lettori a Torino.

‘Cyberbullismo: la conoscenza è potere’ è infatti il titolo del dibattito che sarà animato dal Professor Massimo Picozzi, psichiatra, criminologo e scrittore, e che ospiterà la campionessa del volley italiano Maurizia Cacciatori insieme ad alcuni studenti delle scuole superiori di Torino.  Ai ragazzi che hanno seguito un percorso di elaborazione guidata sul tema, per sensibilizzarli ad un uso consapevole del web saranno illustrate, con l’aiuto di supporti video, alcune situazioni di rischio nelle quali ci si può imbattere utilizzando la rete, imparando ad evitarle e a difendersi.

TIM conferma ancora una volta la sua attenzione nei confronti dei giovani, per i quali ha realizzato due importanti progetti:  la Junior TIM Cup e la Volley TIM Cup. Grazie a queste iniziative, con un connubio vincente tra sport ed educazione, si avvicinano i teenagers alla conoscenza della rete, che rappresenta una risorsa fondamentale per il futuro dei ragazzi.

Torino, 25 marzo 2015

Cyberbullismo

  • Approfondisci

    Approfondisci