Telecom Italia: arriva a Legnago (VR) la rete in fibra ottica di nuova generazione

15/06/2015 - 13:05

- + Text size
Stampa

Avviata in città la realizzazione di una rete a banda ultralarga che renderà disponibili servizi innovativi a cittadini e imprese con velocità di connessione fino a 50 Megabit al secondo

I programmi a Legnago prevedono entro settembre 2015 la posa di circa 31 chilometri di cavi in fibra ottica che collegheranno 65 armadi stradali per una copertura di oltre 10mila unità immobiliari corrispondenti a oltre il 90% della popolazione

La copertura 4G di TIM è prossima al 98% della popolazione

L’investimento di Telecom Italia per realizzare a Legnago le reti ultrabroadband fissa e mobile è pari a circa 1 milione di euro

Telecom Italia ha avviato a Legnago i lavori per la realizzazione della rete in fibra ottica che renderà disponibili servizi innovativi a cittadini e imprese. L’importante intervento infrastrutturale, che fa seguito a quello relativo alla nuova rete mobile 4G di TIM, già pienamente operativa sul territorio, è stato illustrato oggi dall’Assessore all’Innovazione, Silvia Baraldi, e dal Responsabile Access Operations Line Trentino Alto Adige e Verona di Telecom Italia, Giancarlo Galasi. 

Il programma di copertura prevede di raggiungere entro settembre 2015 oltre 10mila unità immobiliari pari ad oltre il 90% della popolazione, grazie alla posa di circa 31 chilometri di cavi in fibra ottica che permetteranno di collegare 65 armadi stradali alle rispettive centrali. L’iniziativa si inserisce nel piano di sviluppo nazionale di Telecom Italia per la realizzazione della rete NGAN (Next Generation Access Network) che prevede di raggiungere il 75% della popolazione entro il 2017.

Per la posa dei cavi in fibra ottica verranno sfruttate le infrastrutture esistenti di proprietà sia di Telecom Italia sia pubbliche, come ad esempio quella per l’illuminazione della città, grazie all’accordo siglato con il Comune di Legnago. Inoltre, in caso di scavi, saranno utilizzate tecniche e strumentazioni innovative a basso impatto ambientale che minimizzano i tempi di intervento, l’area occupata dal cantiere, l’effrazione del suolo, il materiale asportato, il deterioramento della pavimentazione e, conseguentemente, i ripristini stradali.

I lavori sono stati avviati in diverse zone della città e nel corso dell’anno famiglie e imprese di Legnago potranno cominciare a usufruire di connessioni con velocità fino a 50 Megabit al secondo che migliorano nettamente l’esperienza della navigazione in rete e abilitano nuovi servizi e in futuro sarà possibile aumentare le prestazioni dei collegamenti in fibra ottica con velocità fino a 100 Megabit al secondo.

Con la fibra, da casa e dall’ufficio, sarà possibile fruire di video in HD, gaming on line multiplayer in alta qualità e contenuti multimediali resi disponibili contemporaneamente su smartphone, tablet e smart TV. Le imprese inoltre potranno accedere al mondo delle soluzioni professionali IT di Impresa Semplice, sfruttandone al meglio le potenzialità grazie alla connessione in fibra ottica. Ma l’ultrabroadband abilita anche applicazioni innovative come la telepresenza, la videosorveglianza, i servizi di cloud computing per le aziende e quelli per la realizzazione del modello di città intelligente per le amministrazioni locali, tra cui la sicurezza e il monitoraggio del territorio, l’infomobilità e le reti sensoriali per il telerilevamento ambientale.

Per quanto riguarda la telefonia mobile, a Legnago TIM ha realizzato sull’intero territorio comunale la nuova rete 4G raggiungendo una copertura prossima al 98% della popolazione grazie all’adeguamento di 4 stazioni radio base. La rete mobile di nuova generazione TIM offre una velocità significativamente superiore a quella delle reti di precedente generazione, consentendo in questo modo ai cittadini prestazioni e livelli di servizio che migliorano nettamente l’esperienza della navigazione internet e la fruizione di contenuti innovativi in mobilità, come il video streaming in HD.

L’investimento di Telecom Italia per la realizzazione a Legnago delle nuove reti ultrabroadband fissa e mobile è pari a circa 1 milione di euro.

“Anche Legnago entra nella lista delle principali città scelte da Telecom Italia per la realizzazione della nuova rete in fibra ottica, che va ad aggiungersi a quella mobile 4G di TIM già pienamente operativa - dichiara Giancarlo Galasi, Responsabile Access Operations Line Trentino Alto Adige e Verona di Telecom Italia– Queste moderne infrastrutture di rete consentiranno ai cittadini e alle imprese di usufruire di servizi innovativi in grado di contribuire allo sviluppo dell’economia locale e alla sempre maggiore efficienza dei servizi urbani, ad esempio nel campo dell’infomobilità e in quello della sicurezza. Si tratta di un importante risultato reso possibile grazie agli importanti investimenti programmati da Telecom Italia e alla collaborazione con l’Amministrazione Comunale, fattori che consentiranno di realizzare rapidamente le attività di scavo e di posa minimizzando sia i tempi d’intervento sia i relativi costi e l’impatto sulla città”.

“Per la realizzazione del progetto “Legnago Smart City”, idea cardine di questa Amministrazione, uno degli aspetti decisivi riguardava proprio l’estensione della banda larga al maggior numero possibile di abitanti –ha dichiarato Silvia Baraldi, Assessore all’Innovazione del Comune di Legnago -.Abbiamo creduto fin da subito nell’innovazione quale significativo motore dello sviluppo del nostro territorio. L’incontro con Telecom Italia ha permesso di dare inizio al primo grande passo per una rivoluzione tecnologica grazie alla quale diventi possibile rendere più attrattivo un intero territorio. A questo proposito, Legnago intende farsi promotore per esportare l’importante sodalizio con Telecom Italia anche ai Comuni limitrofi, nell’ottica della co-progettazione e condivisione delle buone pratiche”.

Maggiori informazioni sulla Rete di Telecom Italia all’indirizzo http://rete.telecomitalia.com.

 

Legnago (VR), 15 giugno 2015