TIM, Centro Sportivo Italiano e Lega Pallavolo Serie A Femminile: al via la Volley TIM Cup

21/10/2014 - 18:26

- + Text size
Stampa

Saranno 144 gli oratori coinvolti nell’iniziativa che punta a promuovere tra le giovanissime il gioco di squadra e i sani valori dello sport   Il progetto vedrà il coinvolgimento delle atlete di Serie A1 impegnate in campo e nelle scuole per sostenere una campagna contro il cyberbullismo

TIM con il Centro Sportivo Italiano (CSI) e Lega Pallavolo Serie A Femminile, hanno presentato oggi la Volley TIM Cup, il torneo di pallavolo femminile che vedrà protagoniste - a partire dal prossimo novembre -  le squadre degli oratori diocesani e le scuole delle città sede delle squadre di Serie A1.

A sfidarsi saranno 144 squadre del campionato CSI Under 16, coinvolgendo oltre 2300 ragazze.

L’iniziativa, lanciata durante la presentazione del campionato italiano Volley Femminile 2014-2015, nasce con l’intento di avvicinare le adolescenti, promuovendo i sani valori di uno degli sport di squadra per eccellenza. L’appartenenza al gruppo ed il gioco di squadra contribuiscono alla formazione delle giovani atlete, accompagnandole nella loro crescita.

Proprio per questo motivo durante la Volley TIM Cup saranno direttamente le giocatrici della Serie A1 a supportare le squadre degli oratori della propria città con la loro esperienza, condividendo momenti di incontro e di confronto.

Il progetto andrà oltre i campi sportivi. La Volley TIM Cup, infatti, entrerà nelle scuole, dove la pallavolo è lo sport più diffuso, attraverso una serie di incontri che vedranno la partecipazione dalle atlete professioniste per parlare del tema dell’uso consapevole del web. Prosegue così la felice esperienza della Junior TIM Cup di calcio, l’iniziativa realizzata sempre con il CSI, che già dalla scorsa edizione ha affrontato temi vicini all’età adolescenziale come l’utilizzo dei social e la difesa dalle insidie della rete e del cyberbullismo.

L’iniziativa sarà supportata anche sui social attraverso l’hashtag #VolleyTIMCUP.

“Da sempre TIM è in prima fila nello sport italiano. Seguendo il solco tracciato dalla Junior TIM Cup questo progetto ne amplia il raggio d’azione, coinvolgendo tutto il mondo del volley al femminile e portando nelle scuole e negli oratori le sue più famose protagoniste – dichiara Cristiano Habetswallner, Responsabile Sponsorizzazioni di Telecom Italia - Siamo orgogliosi della consolidata collaborazione con il Centro Sportivo Italiano e della nuova partnership stretta con Lega Pallavolo Seria A Femminile, che ci supportano nel creare valore sostenendo la crescita delle giovani generazioni”.

"La promozione del volley sul territorio è tra i nostri principali obiettivi – commenta Mauro Fabris, Presidente della Lega Pallavolo Serie A Femminile - con Volley TIM Cup la pallavolo di vertice può mostrare uno dei suoi lati migliori, il senso di aggregazione che deriva dalla consapevolezza di appartenere ad un gruppo".

Massimo Achini, Presidente Nazionale CSI ha dichiarato "L’idea di portare a km zero la distanza tra il mondo dei campioni e il mondo dello sport in oratorio sta contagiando tutto lo sport professionistico. Sarà bellissimo vedere le ragazze degli oratori giocare nei palazzetti, nello scenario di un grande evento di serie A come pure vedere le campionesse delle squadre di serie A allenarsi  e condividere momenti di sport negli oratori tra le ragazze. Dopo la grande esperienza della Junior TIM Cup nel mondo del calcio, oggi, questa filosofia si estende al mondo straordinario del volley femminile con tutte le squadre di serie A coinvolte. A nome di migliaia di ragazzi degli oratori voglio ringraziare la Lega Pallavolo Serie A Femminile e la TIM per questa  schiacciata vincente che porta a segnare un punto importantissimo a favore dei veri valori dello sport. Questa alleanza educativa tra sport in oratorio e sport professionistico costituisce un modo concreto per giocare in attacco la partita educativa."

La Volley TIM Cup è realizzata in collaborazione con Master Group Sport.

Milano, 21 ottobre 2014