Telecom Italia: accelera in Lombardia con il 4G di TIM, già coperti 137 comuni

28/02/2014 - 12:00

- + Text size
Stampa

Forte impulso in Lombardia ai programmi di copertura della nuova rete mobile LTE: in 137 comuni sono già disponibili i servizi “ULTRA Internet 4G” di TIM che consentono connessioni fino a 100 Megabit al secondo con smartphone, tablet e chiavette

A livello nazionale la rete LTE di TIM è già attiva in 651 comuni per una copertura outdoor di oltre il 50% della popolazione, che arriverà a circa l’ 80% entro il 2016

Telecom Italia accelera con l’Internet super-veloce in Lombardia. Salgono infatti a 137 i comuni della regione già coperti dalla nuova rete mobile 4G di TIM che permette la trasmissione dei dati con una velocità fino a 100 Mbit/s in download e fino a 50 Mbit/s in upload, rendendo disponibili servizi e contenuti multimediali in alta definizione in mobilità.

Questo risultato è il frutto del forte impulso che Telecom Italia sta dando in Lombardia ai programmi di copertura della nuova rete LTE (Long Term Evolution), confermandosi in questo modo motore dell’innovazione sul territorio. La realizzazione di infrastrutture ultrabroadband e soprattutto la diffusione dei servizi che esse abilitano, infatti, possono dare un impulso importante ad una crescita sostenibile dell’economia locale e al miglioramento della qualità della vita dei cittadini.

Dei 137 comuni lombardi già coperti dai servizi “Ultrabroadband” di TIM, 13  sono città e centri urbani di rilievo: Milano, Bergamo, Varese, Brescia, Cremona, Como, Monza, Pavia, Cinisello Balsamo, Rho, Sesto San Giovanni, Busto Arsizio e Gallarate.

Grazie alla tecnologia LTE (Long Term Evolution), che offre una velocità di download 5-10 volte superiore a quella della rete HSPA a 14.4 Mbps e più del doppio rispetto a quella offerta dalla tecnologia HSPA a 42 Mbps, i clienti TIM possono usufruire di prestazioni e livelli di servizio che migliorano nettamente l’esperienza di navigazione internet, consentendo la fruizione di contenuti innovativi in mobilità, come il video streaming in HD.

Questa iniziativa conferma la leadership di TIM nel 4G: la rete LTE di nuova generazione è infatti già attiva in 651 comuni italiani, per una copertura outdoor di oltre il 50% della popolazione a livello nazionale, che arriverà a circa l’80% entro il 2016.

Il lancio commerciale a dei servizi TIM basati sulla tecnologia LTE è il risultato degli importanti investimenti fatti da Telecom Italia per la realizzazione in Lombardia della nuova rete 4G, confermando in questo modo la volontà dell’azienda di realizzare infrastrutture sempre più moderne e in grado di offrire nuovi servizi tecnologicamente evoluti che rispondano alle esigenze dei cittadini e alla crescente quantità di traffico generata da cellulari, chiavette, smartphone e tablet.

L’offerta commerciale ”ULTRA Internet 4G”, disponibile sia per la clientela consumer, sia per il segmento affari, riguarda la navigazione da Smartphone, Tablet e PC con chiavetta e si caratterizza per i livelli di servizio e i bundle di traffico dati superiori rispetto agli standard 3G, oltre che per i servizi TIM Cloud e il bouquet di contenuti esclusivi che valorizzano le prestazioni di rete più elevate.

Tutti i dettagli delle offerte e dei prodotti 4G LTE sono disponibili sui siti www.tim.it/internet/ultra-internet-4G-LTE (per la clientela Consumer) e www.impresasemplice.it/offerte-ultra-internet (per la clientela Business).

Milano, 28 febbraio 2014

 

I 137 COMUNI DELLA LOMBARDIA COPERTI DALLA RETE 4G DI TIM

Provincia di Milano: Milano, Rho, Sesto San Giovanni, Cinisello Balsamo, Arese, Arluno, Assago, Bollate, Bresso, Cassano d'Adda, Castano Primo, Cernusco sul Naviglio, Cerro al Lambro, Cesate, Cologno Monzese, Cormano, Cusano Milanino, Garbagnate Milanese, Melegnano, Melzo, Novate Milanese, Paderno Dugnano, Paullo, Pero, Peschiera Borromeo, Pioltello, Pozzuolo Martesana, Rozzano, San Donato Milanese, San Giuliano Milanese, Sedriano, Segrate, Tribiano, Vimodrone, Vizzolo Predabissi

Provincia di Lecco: Lecco, Civate, Malgrate, Mandello del Lario, Pescate, Valmadrera, Vercurago, Oliveto Lario

Provincia di Lodi: Lodi, Tavazzano con Villavesco

Provincia di Monza Brianza: Monza,  Biassono, Bovisio-Masciago, Cesano Maderno, Desio, Limbiate, Lissone, Macherio, Muggio', Seregno, Seveso, Varedo, Vedano al Lambro, Villasanta

Provincia di Bergamo: Bergamo, Alme', Almenno San Bartolomeo, Almenno San Salvatore, Barbata, Barzana, Boltiere, Brembate di Sopra, Calusco d'Adda, Carvico, Cenate Sopra, Cenate Sotto, Credaro, Fara Olivana con Sola, Gorle, Isso, Lallio, Martinengo, Nembro, Osio Sotto, Ponte San Pietro, Pradalunga, Romano di Lombardia, Sarnico, Seriate, Torre Boldone, Verdello, Villa d'Alme'

Provincia di Brescia: Brescia, Bagnolo Mella, Bedizzole, Bovezzo, Breno, Calvisano, Capriolo, Carpenedolo, Coccaglio, Concesio, Corte Franca, Gavardo, Ghedi, Malegno, Nave, Palazzolo sull'Oglio, Rovato, San Zeno Naviglio, Sarezzo, Villa Carcina, Villanuova sul Clisi

Provincia di Como: Como, Cantu', Carimate, Civenna, Montano Lucino

Provincia di Cremona: Cremona

Provincia di Mantova: Gazoldo degli Ippoliti

Provincia di Pavia: Pavia,  Cura Carpignano, San Genesio ed Uniti, San Martino Siccomario, Travaco' Siccomario, Voghera

Provincia di Sondrio: Bormio

Provincia di Varese:  Varese, Busto Arsizio,  Gallarate,  Azzate, Bodio Lomnago, Buguggiate, Casciago, Cassano Magnago, Cazzago Brabbia, Cislago, Galliate Lombardo, Gazzada Schianno, Inarzo, Saronno,Somma Lombardo