Changemakers for Expo 2015 sceglie un innovativo progetto tecnologico di un team veneto destinato ad avere un elevato impatto sociale

13/03/2013 - 11:00

  • Archivio Media /
  • Note stampa /
  • Mercato /
  • Changemakers for Expo 2015 sceglie un innovativo progetto tecnologico di un team veneto destinato ad avere un elevato impatto sociale
- + Text size
Stampa

Il programma di accelerazione d’impresa promosso da Telecom Italia e Expo Milano 2015 premia l’ingegno di due veneziani la cui idea innovativa potrà cambiare la vita a milioni di persone

C’è anche un team veneto tra i protagonisti di Changemakers, il programma di accelerazione d’impresa promosso da Telecom Italia e Expo Milano 2015 con l’ambizioso obiettivo di cambiare la vita di 10 milioni di persone.  L’innovativo progetto Tooteko, ideato da due giovani veneziani, fa parte infatti delle 10 migliori idee selezionate a livello nazionale per essere sviluppate e trasformate in potenziali startup sostenibili e innovative.

L’idea di impresa di Serena Ruffalo, architetto 26enne, e Fabio D’Agnano, 39enne, esperto di modellazione tridimensionale e prototipazione rapida, consente di applicare una traccia “audio” agli oggetti, rendendo qualsiasi superficie cliccabile e interattiva: una tecnologia che ha tra le possibili applicazioni l’aiuto ai disabili visivi per ottenere informazioni sull’aspetto degli oggetti, la disponibilità di un nuovo supporto didattico per insegnare ai bambini a leggere e a scrivere e la creazione di nuovi dispositivi che sostituiscano i comuni interruttori per accendere e spegnere la luce.

Il team, insieme agli altri 9 selezionati, ha iniziato in questi giorni il percorso di sviluppo del proprio progetto all’interno di un campus tecnologico a Milano dove per due mesi i giovani talenti vivranno e lavoreranno a stretto contatto tra loro e potranno avvalersi dell’esperienza di docenti e mentor selezionati tra esperti, professionisti, manager e creativi di riconosciuta competenza.

Alla fine del percorso i progetti verranno presentati a una platea di potenziali investitori e partner aziendali in grado di garantirne la realizzazione.

Venezia, 13 marzo 2013