Telecom Italia anche nel 2013 sulle moto Ducati in Superbike

22/02/2013 - 13:45

- + Text size
Stampa

L’accordo di sponsorizzazione si estende per il secondo anno consecutivo anche nel Campionato Mondiale Superbike. TIM sarà a fianco del Team SBK Ducati Alstare sulle moto di Carlos Checa e del giovane talento Ayrton Badovini

Anche nel 2013 Telecom Italia e Ducati correranno insieme in Superbike. L’intesa di sponsorship che lega le due aziende nella MotoGP si estende infatti, per il secondo anno consecutivo, anche al Campionato Mondiale Superbike con il nuovo Team SBK Ducati Alstare.

TIM, il brand per la telefonia mobile di Telecom Italia, sarà esposto sulla carena, sul cupolino e sul codone delle due Ducati 1199 Panigale del Team SBK Ducati Alstare, sulla tuta di Carlos Checa, campione del mondo Superbike con Ducati nel 2011, e di Ayrton Badovini, giovane pilota italiano vincitore nel 2010 della Coppa FIM Superstock 1000.

“Siamo molto contenti di proseguire questa avventura con Ducati in un campionato competitivo e in grande sviluppo come la SBK” – ha dichiarato Cristiano Habetswallner, Responsabile delle Sponsorizzazioni di Telecom Italia – “Questa iniziativa rinsalda il legame tra due aziende che condividono valori come la ricerca dell’eccellenza, la leadership tecnologica e la volontà di mettersi in gioco nelle sfide importanti”.

“La conferma dell’accordo con TIM anche per il 2013 è molto importante per noi e siamo felici di intraprendere il lavoro che ci aspetta con la nuova 1199 Panigale forti di un partner di prestigio come TIM a cui va la nostra gratitudine per la fiducia accordataci. Daremo sempre il massimo per portare TIM e Ducati al successo” – ha dichiarato Ernesto Marinelli, Direttore Progetto Superbike di Ducati Corse.

Telecom Italia e Ducati sono pronte a correre insieme verso nuovi traguardi in pista e fuori.

Roma, 22 febbraio 2013