TIM e Lega Nazionale dilettanti: al via in veneto “TIM TOGETHER”

29/01/2013 - 14:00

- + Text size
Stampa

Il contest intende esaltare le iniziative che hanno come obiettivo prioritario l’integrazione attraverso il gioco del calcio

Telecom Italia e Lega Nazionale Dilettanti, lanciano in Veneto “TIM TOGETHER”, un contest che vedrà coinvolte tutte le società di calcio venete con particolare riferimento alle squadre del settore giovanile chiamate a raccontare con articoli, video o fotografie le proprie storie di integrazione.

Dopo la “Fair Play TIM CUP” lanciata da TIM e LND in Puglia, la partnership punta quindi ad evidenziare un altro importante valore: l’integrazione come accoglienza della diversità, ma anche come opportunità di  praticare lo sport per facilitare il processo di socializzazione in nuovi contesti.

Il contest, che parte da Venezia per poi coinvolgere successivamente tutte le altre province venete - Verona, Vicenza, Padova, Rovigo, Treviso e Belluno – premierà per ogni tappa l’esperienza che si è distinta maggiormente per l’elevato contenuto sociale. Le proposte dovranno essere inviate presso il Comitato Regionale Veneto, secondo un regolamento e un calendario definito di mese in mese consultabile su lnd.it.

“TIM TOGETHER” sarà seguito anche dai social network: la Lega Nazionale Dilettanti, infatti, grazie a TIM è presente su Facebook con una pagina che ospita news, informazioni sulle migliori squadre del mese di tutte le categorie, ritratti dedicati ai nuovi talenti, storie legate alla passione per il calcio, foto e interviste ai protagonisti.

TIM, il brand di telefonia mobile di Telecom Italia, è da sempre vicino allo sport. La partnership con LND e le attività realizzate rappresentano un’altra tappa di un percorso all’insegna del claim “Il calcio è di chi lo ama” che proseguirà con progetti volti a premiare i comportamenti che mettono in campo i valori puliti del calcio. 

Per ulteriori informazioni www.tim.it e www.lnd.it

Roma, 29 gennaio 2013