Telecom Italia con Cubovision alla 69a Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia

29/08/2012 - 14:45

- + Text size
Stampa

Telecom Italia, partner di Cinecittà Luce per il sostegno e la valorizzazione del patrimonio cinematografico Italiano, è presente alla  69ª Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica che si è aperta oggi a Venezia con Cubovision®, la TV personale interattiva con 27 canali tematici, una ricca videoteca on demand e il meglio del mondo web.

Durante la Mostra il canale Cine Extra presente su Cubovision ospiterà, nella sezione gratuita, interviste e servizi speciali dedicati alla kermesse che andranno ad arricchire il palinsesto della piattaforma TV. Questa iniziativa conferma l’impegno di Telecom Italia, attraverso Cubovision, a favore del mondo del cinema con la produzione e acquisizione di contenuti esclusivi e con la presenza presso i principali festival cinematografici che si svolgono in Italia realizzando importanti momenti di incontro e di confronto con professionisti del settore e appassionati.

A un anno dall'accordo siglato a Venezia con Cinecittà Luce, i contenuti dell’Archivio Storico dell’Istituto Luce sono tra i più visti nella sezione free di Cubovision, mentre i film lo sono nella sezione in abbonamento. Da ottobre, inoltre, Cubovision inizierà la distribuzione on demand di film mai trasmessi in TV pay e free: il primo titolo proposto sarà Albert Nobbs di Rodrigo García.
L’offerta Cubovision è disponibile per i clienti con ADSL Flat di Telecom Italia su numerose piattaforme: attraverso il decoder Cubovision, sulle Smart TV dove è presente l’applicazione Cubovision, da PC attraverso il sito www.cubovision.it ed anche in mobilità su device che adottano i sistemi Android e Apple.  Telecomitalia è presente alla mostra con uno stand Cubovision, collocato all’interno della spazio Cinecittà Luce, dove è possibile testare il prodotto sui diversi device fissi e mobili sui quali è disponibile il servizio.

Roma, 29 agosto 2012