Telecom Italia: la nuvola italiana iscritta al registro star della Cloud Security Alliance (CSA)

11/06/2012 - 11:58

- + Text size
Stampa

La Nuvola Italiana entra a far parte del registro STAR (Security, Trust and Assurance Registry) della Cloud Security Alliance (CSA) con la soluzione Hosting Evoluto. Il riconoscimento conferma l’affidabilità e la sicurezza delle soluzioni cloud di tipo IaaS di Telecom Italia e si affianca alle certificazioni ISO27001 e ISO9001 già ottenute da oltre due anni 

La Nuvola Italiana di Telecom Italia ottiene un ulteriore riconoscimento dalla Cloud Security Alliance (CSA), l’associazione internazionale finalizzata a promuovere l’utilizzo di best practice per la sicurezza delle piattaforme di cloud computing. Con la soluzione “Hosting Evoluto”, infatti, la Nuvola Italiana entra a far parte del registro STAR (Security, Trust & Assurance Registry), accessibile da tutte le aziende presenti sul mercato, che certifica i livelli e i controlli di sicurezza, affidabilità e privacy implementati sulle soluzioni offerte.

Tale riconoscimento rappresenta per l’azienda un importante risultato, ottenuto grazie a una serie di azioni di miglioramento basate su soluzioni tecnologiche evolute, organizzazioni e processi efficienti, skill e competenze delle risorse coinvolte e conferma il ruolo di eccellenza di Telecom Italia nel settore dell’Information & Communication Technology.

“Nuvola It Hosting Evoluto” è la soluzione proposta dalla Nuvola Italiana, nell’ambito del portafoglio di offerta di servizi infrastrutturali (IaaS) che, sfruttando le più innovative tecnologie informatiche di virtualizzazione, permette alle aziende e alla Pubblica amministrazione l’utilizzo da remoto di risorse hardware distribuite e condivise, ospitate all’interno dei Data Center di Telecom Italia. In questo modo le aziende possono disporre, in maniera dinamica e sulla base delle proprie esigenze di business, di soluzioni costantemente aggiornate senza investire in risorse IT dedicate e in know-how specializzato, ottimizzando così costi e prestazioni.  

In particolare la soluzione “Hosting Evoluto” è stata riconosciuta conforme ai 98 requisiti tecnici, procedurali, contrattuali e di sicurezza che caratterizzano la Cloud Control Matrix (CCM), la matrice sviluppata dalla CSA che costituisce il framework di riferimento per la gestione dei rischi e della compliance in ambito cloud.

L’analisi del livello di conformità ai requisiti CSA in relazione al servizio Hosting Evoluto, è stata condotta sulla base della raccolta documentale e statistica, integrata dai parametri operativi d’esercizio, dalle ulteriori certificazioni conseguite e seguendo le indicazioni relative alle best practices consolidate che garantiscono la valutazione oggettiva del livello di qualità del servizio definendone i requisiti di affidabilità e sicurezza.

L’adesione all’iniziativa CSA STAR rappresenta per Telecom Italia una ulteriore opportunità per rendere noto ai clienti tutte le misure di sicurezza poste in essere nell’ambito delle soluzioni cloud e si affianca alla certificazione di qualità ISO9001 - relativa ai processi che consentono l’erogazione dei servizi cloud in modalità Infrastructure as a Service (IaaS) - e a quella di sicurezza ISO27001 - relativa ai livelli di sicurezza delle infrastrutture dei Data Center di Telecom Italia -, già ottenute dall’azienda da oltre due anni.

Roma, 11  giugno 2012