Telecom Italia: al via la nuova rete di comunicazione Voip di ABB Italia

28/01/2010 - 17:00

- + Text size
Stampa

Realizzata in sinergia con Italtel, la nuova infrastruttura di rete integra funzionalità di fonia, video e dati consentendo l'utilizzo di servizi evoluti

Telecom Italia, con il supporto tecnologico di Italtel, azienda leader nello sviluppo di servizi e reti di nuova generazione, ha realizzato per ABB Italia la nuova rete integrata di fonia, video e dati, basata su tecnologia Voice over IP, che consente l'utilizzo di servizi evoluti e una significativa riduzione dei costi. La nuova infrastruttura di telecomunicazioni collega otto sedi di ABB distribuite sul territorio italiano ed è utilizzata da circa 5 mila utenti che sono stati dotati di apparecchiature di ultima generazione. 

Nell’ambito del progetto, Telecom Italia ha sviluppato l’architettura di Unified Communication basata su un’infrastruttura di rete MPLS (Multi Protocol Label Switching) caratterizzata da elevati livelli di affidabilità e sicurezza, realizzata tramite collegamenti in fibra ottica. Telecom Italia, inoltre, garantisce la manutenzione e la supervisione dell’intera infrastruttura di comunicazione. Italtel ha curato la fornitura e la messa in opera dei dispositivi Cisco, comprendenti la piattaforma centralizzata attivata nella sede ABB di Sesto S. Giovanni e i router dedicati a specifiche funzionalità di rete.

La nuova rete risponde all’esigenza della società di migrare, in modo graduale, da sistemi di telefonia tradizionale, basati su centralini, a una rete IP in grado di integrare fonia e dati in un unico terminale, ottimizzando in questo modo le infrastrutture di rete e mantenendo, nello stesso tempo, l’interconnessione con le restanti sedi italiane di ABB non ancora rientranti nel progetto.

Grazie alla capacità di Telecom Italia e Italtel di integrare sistemi e tecnologie di diversa provenienza, la rete di ABB è predisposta per offrire funzionalità avanzate di video e audio comunicazione ad elevata qualità. Infatti, l’adozione della nuova infrastruttura permette agli utenti di fruire di applicazioni specifiche come il numero telefonico personale e di tutti i servizi legati alla propria numerazione presso differenti postazioni di lavoro e in mobilità, anche all’estero: dalla rubrica aziendale ai servizi di centralino evoluti ed integrati al PC, alle applicazioni software per le chiamate via internet. Sono disponibili, inoltre, funzionalità che consentono l’identificazione del chiamante, servizi di call conference e applicazioni evolute di CRM (Customer Relationship Management) basate su sistemi di riconoscimento vocale per programmare risposte automatiche e interattive ai clienti.

La soluzione è aperta ad ulteriori implementazioni e all’integrazione con applicazioni, personalizzabili in base alle esigenze degli utilizzatori, riguardanti la gestione delle rubriche aziendali, lo smistamento e il trasferimento delle chiamate in ingresso, le impostazioni di risposta automatica, le funzionalità di filtro alle chiamate, la gestione dei servizi collegati ai numeri telefonici personali.

 

Milano, 28 Gennaio 2010