Telecom Italia e cooperativa radio taxi Torino lanciano il nuovo servizio di prenotazione taxi via sms

22/07/2009 - 00:00

- + Text size
Stampa

Attivo da oggi nel capoluogo piemontese, è il primo servizio di questo tipo in Italia ad avvalersi di una piattaforma tecnologica dedicata, in grado di gestire l’inoltro e la ricezione delle richieste inviate al numero 3399941333, ottimizzando i tempi di ricerca della vettura

E’ attivo da oggi il servizio di prenotazione taxi via SMS reso possibile grazie a un accordo siglato tra Telecom Italia e Cooperativa Radio Taxi Torino 011 5730.  

Si tratta del primo servizio di questo tipo in Italia ad avvalersi di una piattaforma tecnologica dedicata, realizzata da Telecom Italia, per gestire la trasmissione dei messaggi e consente di richiedere la disponibilità di una vettura sul territorio torinese attraverso l’invio di un SMS al numero 3399941333.

Il messaggio, indicante l’indirizzo del cliente, viene inoltrato a un sistema automatizzato, realizzato da EDC Torino per la Cooperativa. Tale applicazione è in grado di localizzare l’auto più vicina, contattarla per verificarne la disponibilità e rinviare al cliente un SMS di conferma contenente il codice identificativo del taxi in arrivo e il relativo tempo di attesa.

La presenza di un’infrastruttura tecnologica dedicata permette di ottimizzare i tempi di ricerca della vettura fornendo una risposta nel giro di pochi secondi anche in presenza di un elevato numero di richieste ricevute contemporaneamente.

Disponibile in alternativa alla chiamata telefonica al numero 011/5730, il servizio consente ai clienti di beneficiare di tempi di risposta ridotti, soprattutto nelle ore di maggiore richiesta, semplifica le modalità di prenotazione per i turisti e, in particolare, fornisce ai clienti disabili dell’udito una soluzione più facile e immediata rispetto alla richiesta via fax.

Gli utenti di tutti gli operatori di telefonia mobile possono accedere al servizio al costo previsto per l’invio di SMS dal proprio profilo tariffario.

Con l’introduzione di questo servizio Telecom Italia conferma la propria capacità di offrire soluzioni tecnologiche innovative in grado di contribuire al miglioramento della qualità della vita dei cittadini e accrescere la competitività delle imprese.


 

 

Torino, 22 Luglio 2009