Presentato a Trento il nuovo modello integrato di servizi ICT per la pubblica amministrazione e le imprese

14/07/2009 - 00:00

- + Text size
Stampa

Le nuove soluzioni, che si caratterizzano per l’alto contenuto tecnologico e la capacità di ottimizzare prestazioni e costi, sono disponibili anche in modalità “on demand” attraverso i Data Center regionali del Gruppo e l’utilizzo della banda larga

Telecom Italia presenta oggi a Trento il nuovo modello integrato di servizi di Information & Communication Technology (ICT) pensati per la Pubblica Amministrazione e le Imprese, in grado di accrescere efficienza e produttività sfruttando le capacità trasmissive della banda larga, le competenze tecnologiche e i Data Center regionali del Gruppo.

In particolare Telecom Italia propone un’ampia offerta di soluzioni avanzate per la gestione documentale e per l’ottimizzazione del consumo energetico, innovative applicazioni per la gestione del territorio oltre a servizi di infomobilità e di telemedicina.

Disponibili attraverso i Data Center regionali di Telecom Italia - tra cui anche quello di Bolzano - i servizi di ICT “on demand” si caratterizzano per i contenuti altamente innovativi e per la capacità di ottimizzare prestazioni e costi con l’obiettivo di favorire lo sviluppo del business delle aziende e renderle maggiormente competitive. L’offerta dei servizi di nuova generazione è inoltre resa possibile grazie alla progressiva estensione da parte di Telecom Italia della copertura a banda larga.

La nuova offerta dei servizi ICT permette alle aziende di avvalersi di soluzioni con prestazioni tecnologiche di altissimo livello consentite dai Data Center e della possibilità di fruirne anche in modalità “on demand”senza dover disporre all’interno dell’impresa di un’infrastruttura dedicata e di know-how specializzato. In particolare i Data Center sono in grado di garantire la gestione e l’elaborazione dei dati di più clienti che potranno richiedere, attraverso un collegamento broadband, l’applicazione corrispondente alle loro necessità imprenditoriali. Le Piccole e Medie Imprese potranno così accedere da remoto alle applicazioni software disponibili attraverso i Data Center e utilizzarle in modo flessibile beneficiando di una maggiore affidabilità dei propri sistemi informatici aziendali e ottimizzando la spesa dedicata alla gestione dei sistemi stessi.

I servizi, fruibili anche dalle sedi estere delle aziende italiane, si caratterizzano per la facilità d’uso e comprendono, tra gli altri, soluzioni per la gestione documentale. “MyDOCS “, per esempio, consente la gestione elettronica dei documenti e la relativa archiviazione. Permette infatti di recuperare efficienza nella gestione e distribuzione dei documenti nel loro intero ciclo di vita aziendale, di ridurre il tempo di archiviazione e di semplificare la ricerca e il reperimento delle informazioni. La soluzione “BackUp WorkPlace” è l’offerta per il backup e l’archiviazione delle informazioni distribuite su diversi server, PC o notebook presenti in una o più sedi dell’azienda. L’applicativo consente di procedere in modalità automatica all’archiviazione delle informazioni a livello locale e al loro trasferimento, grazie ad una connessione in rete a banda larga, verso il più vicino Data Center regionale di Telecom Italia. “MyCOMMUNICATION” è la suite per la messaggistica avanzata, la videoconferenza e il “document sharing”. La soluzione è pensata per rispondere alle esigenze aziendali di multicanalità, flessibilità e modularità e permette, senza l’installazione di particolari player video, di disporre di un set e di strumenti idonei per la comunicazione e la collaborazione remota e la condivisione delle applicazioni. A supporto del business delle imprese Telecom Italia presenta anche “Impresa Semplice”, la nuova offerta “chiavi in mano” dedicata alle esigenze specifiche di Aziende, Uffici, Professionisti e Negozi che comprende servizi di telefonia fissa e mobile, Internet, traffico dati anche in mobilità, e applicazioni ICT, oltre ad assistenza tecnica e gestione personalizzata.  

Sono progettate sia per le imprese pubbliche che private le soluzioni “MyEnergy” per monitorare da remoto ed ottimizzare i consumi energetici. L’offerta comprende sistemi che consentono la gestione degli impianti d’illuminazione e di distribuzione del gas oltre all’analisi e al controllo delle spese energetiche.

Tra le soluzioni innovative per l’ottimizzazione dei processi di gestione del territorio, destinate al settore della Pubblica Amministrazione Locale, Telecom Italia presenta “SMART Town”: basata sull’utilizzo degli impianti di illuminazione pubblica integrati alle reti di telecomunicazioni, la soluzione permette di fornire ai comuni servizi di videosorveglianza, controllo da remoto degli impianti di illuminazione pubblica ed edifici, tracciamento delle operazioni di smaltimento dei rifiuti urbani, gestione di informazioni turistiche e di viabilità. A supporto delle attività della Protezione Civile, Telecom Italia ha sviluppato “Ci.Pro”, un sistema informativo per la pianificazione e la gestione degli eventi naturali che consente di sistematizzare la conoscenza del territorio, degli asset presenti e delle principali fonti di rischio e di gestire le attività necessarie al superamento dello stato di crisi. Inoltre per il segmento turistico, vengono proposti servizi di nuova generazione come il “Cicerone Virtuale” che consente di ricevere informazioni turistiche e culturali direttamente attraverso il proprio telefonino.

Per il settore della Sanità Telecom Italia propone, nell’ambito dell’offerta myDoctor@Home, un sistema dedicato alla teleriabilitazione motoria da remoto. Grazie all’infrastruttura di rete a banda larga e all’impiego di un esclusivo sistema virtuale, il sistema è in grado di erogare a distanza e in modo personalizzato, l’intero ciclo terapeutico e gli esercizi che il paziente dovrà svolgere, di registrarne i movimenti motori e di inviare dalle sedi periferiche i dati direttamente al Centro di controllo della struttura ospedaliera, per la supervisione delle attività svolte durante la seduta. L’offerta comprende anche il servizio di teleassistenza domiciliare che consente al paziente di misurare i propri parametri clinici direttamente da casa e di trasmetterli in automatico all’unità medica ospedaliera attraverso rete fissa (ADSL) o mobile (GPRS/UMTS), a seconda della soluzione adottata.

Infine, tra i servizi di infomobilità Telecom Italia presenta una gamma di soluzioni di Intelligent Transportation System che consentono di ottimizzare la gestione delle flotte di trasporto pubblico locale, del trasporto merci e della raccolta dei rifiuti, basate su avanzate piattaforme di servizio e su servizi di localizzazione e di trasmissione dati GSM/GPRS in grado di dialogare con sofisticati dispositivi a bordo veicolo.

Telecom Italia con questa iniziativa conferma il proprio impegno nello sviluppo e nella diffusione di servizi innovativi basati sull’Information & Communication Technology e sulle reti di telecomunicazioni a banda larga.


 

 

Trento, 14 Luglio 2009