TIM estranea a qualsiasi comportamento anticoncorrenziale

15/02/2018 - 18:25

- + Text size
Stampa

Sempre garantita la massima collaborazione alle Autorità


In merito al provvedimento di avvio del procedimento istruttorio dell’Autorità antitrust nei confronti ddei principali operatori TLC, TIM ribadisce di aver sempre operato nel rispetto della normativa vigente garantendo la piena collaborazione a tutte le Autorità di settore e la massima trasparenza ai propri clienti.

 

TIM esclude categoricamente che ci sia stato qualsiasi coordinamento della propria strategia commerciale con altri operatori in merito alla cadenza dei rinnovi e alla fatturazione dei servizi di rete fissa e mobile.


TIM ricorda infatti che la legge n.172/2017  stabilisce che tutti gli operatori adottino la cadenza di fatturazione mensile entro il 5 aprile 2018, definendo pertanto le stesse tempistiche e modalità di comunicazione preventiva ai clienti.

Roma, 15 febbraio 2018