TIM e Ericsson accelerano sul 5G con una nuova partnership tecnologica

02/03/2017 - 12:23

- + Text size
Stampa

TIM e Ericsson rafforzano la loro collaborazione per lo sviluppo della tecnologia 5G con un protocollo di intesa volto ad accelerare l’evoluzione verso la nuova rete del futuro.

TIM e Ericsson si impegnano a condividere competenze, progetti, laboratori e risorse per la progettazione, la sperimentazione e la realizzazione delle componenti tecnologiche della nuova rete 5G necessarie per creare un ecosistema completo e aperto intorno ai servizi digitali di nuova generazione.

In particolare l’intesa, che coinvolgerà direttamente le strutture di ricerca e innovazione delle due aziende, si focalizza sulla progettazione e test delle infrastrutture di accesso, dei relativi sistemi di antenna e delle soluzioni di virtualizzazione della rete anche attraverso la partecipazione congiunta a progetti di ricerca italiani ed europei e l’integrazione delle piattaforme di servizio per la sperimentazione in campo di Use Cases innovativi.

Il sistema 5G fornirà una velocità con picchi fino a decine di Gbit/s per servizi ultraHD e per le soluzioni di cloud computing, una diminuzione della latenza nella comunicazione che arriverà fino a pochi millisecondi, un’affidabilità per servizi mission-critical e una densità di servizio con la possibilità di connettere fino a centomila terminali per cella. Tali caratteristiche renderanno il 5G la rete mobile di riferimento per i servizi digitali di nuova generazione (come ad esempio la realtà virtuale) e per l’internet industriale (robotica, manifatturiero, sanità, ambiente, self-driving logistics).

L’accordo si affianca all’iniziativa “5G for Italy” avviata nel 2016 da TIM e Ericsson per la definizione di un ecosistema di partner industriali sperimentali, e conferma l’impegno delle due aziende nell’innovazione delle tecnologie e delle reti a sostegno della crescita socio-economica del sistema Paese.

 

Ericsson

Ericsson è leader mondiale nella fornitura di tecnologie e servizi per le telecomunicazioni con sede a Stoccolma, Svezia. La nostra organizzazione fa leva su oltre 111.000 professionisti che dal 1876 forniscono soluzioni e servizi innovativi a clienti in 180 paesi. Insieme stiamo costruendo un futuro connesso in cui ogni persona e ogni settore è nelle condizioni migliori per raggiungere il proprio massimo potenziale. Ericsson ha generato ricavi per 222,6 miliardi di SEK nel 2016 (24,5 miliardi di USD) ed è quotata presso OMX NASDAQ, Stoccolma e NASDAQ, New York. www.ericsson.com

Barcellona, 2 marzo 2017