Al via l’edizione di PappanoinWeb 2016

07/04/2016 - 13:45

- + Text size
Stampa

TIM e Accademia Nazionale di Santa Cecilia presentano PappanoinWeb 2016 l’iniziativa che porta la grande musica classica sul web grazie alle piattaforme tecnologiche di TIM perché il #futuroèditutti PappanoinWeb è un ciclo di quattro appuntamenti trasmessi in live streaming su telecomitalia.com/pappanoinweb e disponibili on demand fino 31 dicembre 2016  

Al via l’edizione di PappanoinWeb 2016, l’iniziativa dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia e TIM, che apre le porte della musica classica al grande pubblico delle Rete. Grazie alle innovative piattaforme tecnologiche di TIM, infatti,  PappanoinWeb estende al pubblico di Internet la partecipazione ai grandi concerti di musica classica e l’interazione con i protagonisti e gli esperti del settore.

L’edizione di quest’anno di PappanoinWeb prevede quattro nuovi appuntamenti di musica sinfonica e da camera, trasmessi in streaming live sul sito telecomitalia.com/pappanoinweb,  che rimarranno disponibili on demand fino al 31 dicembre 2016.

Il primo concerto sarà trasmesso martedì 26 aprile, dalle ore 19.30,  diretto da Yuri Temirkanov, con musiche di Ravel, Mahler e Brahms.

La novità di quest’anno è la WebArena, uno spazio privilegiato vicino all’orchestra, tecnologicamente allestito da TIM e riservato a un pubblico di giovani dai 18 ai 30 anni che, con soli due euro, potranno assistere ai concerti e per la prima volta durante gli spettacoli usare cellulari e tablet senza limiti per connettersi, condividere foto, selfie, brevi video, emozioni ed esperienze reali.

Ritroveremo anche in questa edizione la tecnologia di ripresa “Panoramica 360°” per arricchire la visione con immagini ravvicinate dell’Orchestra, del Coro e del Direttore, dando così allo spettatore del web la sensazione di essere realmente presente in sala.

Ogni appuntamento sarà preceduto da una guida introduttiva che svelerà la storia e i segreti dei brani, curata da un esperto musicologo insieme al Maestro Antonio Pappano. Le guide saranno pubblicate su telecomitalia.com/pappanoinweb per preparare il pubblico della Rete all’ascolto degli appuntamenti in programma. Durante i concerti gli appassionati di musica potranno scambiarsi commenti e opinioni sui canali social di TIM con gli hashtag #pappanoinweb #ilfuturoèditutti e interagire live con l’esperto per poter soddisfare in tempo reale tutte le curiosità.

Il successo dell’iniziativa è testimoniato dagli obiettivi raggiunti: nelle cinque edizioni precedenti infatti sono stati oltre 200.000 gli utenti che hanno seguito i concerti utilizzando le piattaforme di TIM, registrando – solo nell’ultima edizione  - oltre 2000 conversazioni sui social network.

Con questa iniziativa TIM prosegue quindi la sua attività di promozione della cultura digitale sul web capitalizzando le possibilità di interazione offerte dalla Rete, favorendo la divulgazione della grande musica che appartiene alla tradizione più radicata del nostro Paese.

Il progetto è parte delle attività “#ilfuturoèditutti” di Corporate Shared Value di TIM, un programma di interventi basati sulla creazione di valore condiviso con le comunità in cui TIM opera.

Programma del ciclo PappanoinWeb 2016

Primo appuntamento - Stagione sinfonica

Martedì 26 aprile ore 19.30, Sala Santa Cecilia

Orchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia

Yuri Temirkanov, direttore

Markus Werba, baritono

Ravel, Pavane pour une infante défunte

Mahler, Kindertotenlieder

Brahms, Sinfonia n. 4  

 

Secondo appuntamento - Stagione sinfonica

Martedì 5 luglio ore 21.15, Stadio centrale del Tennis – Foro Italico

Orchestra e Coro dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia

Antonio Pappano direttore

Beethoven,  Sinfonia n. 9

 

Terzo  appuntamento - Stagione sinfonica

Venerdì 28 ottobre ore 20.30, Sala Santa Cecilia

Orchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia

Antonio Pappano direttore

Yefim Bronfman pianoforte

 

Beethoven, Concerto per pianoforte n. 5

Schubert, Sinfonia n. 9 "La Grande"

 

Quarto appuntamento - Stagione da camera

Mercoledì 16 novembre ore 20.30, Sala Sinopoli

Alexander Lonquich pianoforte

Solisti di Santa Cecilia violino, viola, violoncello, clarinetto

Schumann,

Quartetto op. 47   

Racconti fiabeschi op. 132  

Quadri d’Oriente op. 66  

 

Accademia Nazionale di Santa Cecilia

Ufficio Stampa

+39 06 8024 2501+39 06 8024 2501

ufficio_stampa@santacecilia.it

 

Roma, 7 aprile 2016