TIM promuove il Global Entrepreneurship Congress 2015

17/03/2015 - 13:35

- + Text size
Stampa

L’evento, in programma fino al 19 marzo a Milano, rappresenta la tappa 2015 degli Stati Generali dell’Imprenditorialità del Mondo ed ospiterà lo SME (Small Medium Enterprises) Ministerial, primo meeting mondiale dedicato alle piccole e medie imprese organizzato dalla Casa Bianca

TIM organizza all’interno del Congresso anche una serie di appuntamenti dedicati alle startup    

Si inaugura oggi a Milano il Global  Entrepreneurship Congress (GEC), evento nato nel 2009  come spin-off della Kauffman Foundation, riunendo le migliori startup a livello mondiale che vede TIM in qualità di sponsor  e di promotore di incontri. Il Congresso, organizzato per la prima volta in Italia, rappresenta la tappa 2015 degli Stati Generali dell’Imprenditorialità del Mondo con 153 Nazioni partecipanti, tra cui la partecipazione attiva della Casa Bianca con l’organizzazione del primo SME Ministerial dedicato allo sviluppo delle piccole e medie imprese, realizzato in collaborazione con i Ministeri dello Sviluppo Economico dei principali Paesi del mondo.

Nel promuovere il Global Entrepreneurship Congress, TIM, attraverso la sua vocazione a Digital Champion Italiano, ribadisce l’impegno a sostenere l’ecosistema dell’innovazione, attraverso l’ideazione e lo sviluppo di servizi innovativi e delle nuove tecnologie di rete che rendono sempre più facilmente fruibili i servizi ai cittadini e alle imprese, e attraverso iniziative a sostegno dell’imprenditorialità giovanile come TIM#WCAP, il programma di open innovation di Telecom Italia pioniere nel nostro Paese, che dal 2009 seleziona, finanzia e accelera le migliori startup in ambito digitale, sostenendo in modo diretto i più promettenti talenti dell’innovazione.

TIM, grazie a TIM#WCAP e TIM Ventures, società del Gruppo Telecom Italia nata per effetturare “seed investment” in startup innovative, collabora attivamente alla riuscita dell'iniziativa attraverso la presenza di alcune delle migliori start up cui ha contribuito alla nascita (Oil Project, Orange Fiber, Pedius, Eco4cloud, Horus, Slowfunding e Tailoritaly, insieme a iGoOn , Awhy e Meritocracy che sono state  selezionate da Ninja Marketing e Kauffman Foundation per partecipare alla Battaglia delle Idee http://www.labattagliadelleidee.it ) e attraverso l'organizzazione e la partecipazione ad alcuni dei principali eventi del Congresso fornendo un palcoscenico internazionale in cui riunire il mondo dell’imprenditoria e dell’innovazione con quello degli investitori. La connessione wifi nella zona congressuale sarà fornita da Wiman, start-up pugliese di fama internazionale nel cui capitale ha investito TIM Ventures.

Dal 2009, TIM#WCAP ha esaminato circa 7.000 idee di business e supportato 220 progetti; più di 20 startup accelerate sono diventate fornitori delle business unit Telecom Italia.

Dallo scorso anno, il programma TIM#WCAP ha a disposizione due importanti strumenti a supporto della sua mission. La prima è TIM Ventures, che effettuerà “seed investment” in startup innovative per 4,5 milioni di Euro nel triennio 2014-2016 e che al tempo stesso si propone di stimolare l’intervento di altri investitori, nazionali ed internazionali. 

La seconda è la piattaforma di crowdfunding reward based, http://crowdfunding.wcap.tim.it in cui idee, progetti e imprese possono ricevere contributi e supporto grazie allo strumento del finanziamento collettivo.



Milano, 17 Marzo 2015

TIM VENTURES

GEC e le start up