TIM dedica l’asilo nido aziendale di Palermo a “Aylan Kurdi”: il piccolo bimbo siriano annegato e trovato morto sulla spiaggia di Bodrum in Turchia

04/12/2015 - 15:00

  • Archivio Media /
  • Note stampa /
  • Corporate /
  • TIM dedica l’asilo nido aziendale di Palermo a “Aylan Kurdi”: il piccolo bimbo siriano annegato e trovato morto sulla spiaggia di Bodrum in Turchia
- + Text size
Stampa

Una targa per ricordare i “meno fortunati”

TIM dedica l’asilo nido aziendale di Palermo, che si trova all’interno della sede di Via Ugo La Malfa 99, al piccolo bimbo siriano “Aylan Kurdi” annegato e trovato morto sulla spiaggia di Bodrum in Turchia.

La cerimonia ufficiale di intitolazione, con l’affissione di una targa, si è svolta oggi alla presenza di Fabio Galluccio, Responsabile People Caring di Telecom Italia, Lucio Bonanno, Responsabile Business Partner Caring Services Sud, Giovanni D’Arca, Responsabile Field Marketing Business Sud di Telecom Italia, dei gestori dell’asilo e dei genitori dei bambini che lo frequentano.                               

“TIM, attenta e sensibile al contesto sociale in cui opera, compie oggi questo importante gesto a memoria di questo bambino e di tanti altri bambini che come lui non sono risusciti a sopravvivere al lungo viaggio della speranza – ha dichiarato Fabio Galluccio, Responsabile People Caring di Telecom Italia –“.

L’asilo nido aziendale di Palermo, insieme agli altri 20 (gestiti direttamente o tramite convenzioni con strutture esterne ) presenti nelle principali città italiane, rientra nel contesto delle iniziative previste dal progetto People Caring di Telecom Italia, che propone e gestisce molte attività dedicate ai figli dei dipendenti, tra le quali i soggiorni estivi e tematici, le borse di studio, in collaborazione con Intercultura, in vari paesi europei ed extra europei, e il rimborso della tassa d’iscrizione del primo anno di Università.

                                                                *****

TIM è il brand unico del Gruppo Telecom Italia che opera nel mercato offrendo servizi di telefonia fissa e mobile, internet, contenuti digitali e servizi cloud. TIM, abilitatore alle tecnologie dell’informazione e della comunicazione più innovative, accompagna l’Italia verso il traguardo della piena digitalizzazione, grazie alla realizzazione delle infrastrutture di rete ultrabroadband e alla diffusione dei servizi di ultima generazione.

Palermo, 4 dicembre 2015