Telecom Italia: grande impegno per gli anziani con l’iniziativa “Pony TIM della Solidarietà 2011”

29/07/2011 - 16:30

- + Text size
Stampa

Anche a Palermo, con il patrocinio della Città di Palermo, le Associazioni assisteranno gli anziani rimasti soli in città

Anche quest’anno Telecom Italia aiuterà la Città di Palermo a non lasciare soli gli anziani che restano in città durante il periodo dell’esodo estivo, grazie al progetto “Pony TIM della Solidarietà”; iniziativa che ha l’obiettivo di aiutare gli anziani nelle incombenze quotidiane e offrire loro compagnia per affrontare le emergenze causate dal caldo.

L’iniziativa “Pony TIM della Solidarietà” in collaborazione con l’Unione degli Assessorati alle Politiche Sociali, a Palermo viene realizzata con l’Associazione il Quadrifoglio. I giovani dell’Associazione, che orami da diverse edizioni svolgono il servizio, avranno modo durante il periodo estivo di portare un po’ di sollievo agli anziani rimasti soli in città.

Il servizio sarà attivo dall’1 agosto al 30 settembre, compreso a Ferragosto, dalle 9.00 alle 20.00, telefonando al numero 091.6726046 e servirà a fornire, agli anziani che ne faranno richiesta, sostegno per la consegna a domicilio di beni di prima necessità, per il disbrigo pratiche e per la piccola spesa, così da evitare che siano costretti ad uscire di casa in piena calura estiva.

Ciascun Pony TIM della Solidarietà è dotato di telefono cellulare in modo da essere sempre prontamente contattato e soddisfare le esigenze degli anziani che hanno richiesto il servizio; attivando i Pony gli anziani possono anche ricevere compagnia e soddisfare i propri bisogni legati all’assistenza medica e al reperimento dei farmaci.

Il progetto “Pony TIM della Solidarietà” si svolge regolarmente da oltre dieci anni e sempre con rinnovato successo, soddisfa migliaia di chiamate e interviene con una risposta pronta e sicura per gli anziani durante i mesi più caldi dell’anno.

Telecom Italia collabora, secondo il tradizionale impegno nel campo del sociale e della sostenibilità, a numerose iniziative di “digital inclusion”, rivolte alle fasce più deboli della popolazione, mettendo a disposizione tecnologie ed esperienze per essere vicina al cittadino e sostenere iniziative sociali su tutto il territorio nazionale.

L’Iniziativa è patrocinata dalla Città di Palermo.

Palermo, 29 luglio 2011