Romaeuropa Webfactory anno III

12/07/2011 - 13:30

- + Text size
Stampa

Assegnati oggi 12 premi per i primi tre classificati nelle categorie  Videoart, Music@, Jpeggy, Tweetteratura.

Fondazione Romaeuropa e Telecom Italia hanno premiato oggi i 12 talenti del web vincitori della terza edizione di Romaeuropa Webfactory REW(f), la lunga maratona inaugurata nel 2008 che valorizza il talento di chi esprime la propria creatività in Rete. Presso l’Opificio Telecom Italia, Devis Venturelli, il gruppo Lithos19 (Giordana Guerriero, Francesca Maccarrone, Patrizia Monzani, Nicola Trabucco), Merlin (Gabriele Girolami) per la categoria Videoart; The2mellowboys (Nicola Basile e Gianluca Musiello), Amousement (Marcello Ruggiu), Noise Trade Company per Music@, Missbroadway (Pietro Antonio Cambule), Ziafiorina (Luana Ottino), Anarcoide, per Tweetteratura, Roberta Segata, Simona Palerai, Enrica De Nicola hanno ricevuto il premio da Franco Bernabè, Presidente esecutivo di Telecom Italia, Monique Veaute, Presidente della Fondazione Romaeuropa, Fabiana Santini, Assessore alla cultura della Regione Lazio, Fabrizio Grifasi, Direttore della Fondazione Romaeuropa. Il primo classificato di ogni sezione vince 4.000 Euro in gettoni d’oro, al secondo vanno 1.000 Euro in gettoni d'oro mentre per il terzo è prevista  la menzione speciale di Romaeuropa Webfactory.

L’edizione 2011 del concorso REW(f) ha raccolto 800 opere nelle cinque  sezioni,  curate da nomi prestigiosi:  Masbedo per Videoart, Alessio Bertallot per Music@, Riccardo Luna per Tweeteratura, Susanna Legrenzi per Jpeggy e anche  Marco Zamperini per la quinta e nuova sezione per Apps.  Sono loro che hanno seguito le diverse fasi del concorso e valutato le opere insieme alla giuria di Qualità. I vincitori sono stati scelti grazie al voto della Giuria Popolare  - composta da oltre 17 mila iscritti alla community di Romaeuropa Webfactory - e della Giuria di Qualità.

Rispetto alla seconda edizione, che aveva già registrato un considerevole aumento degli iscritti alla community, l’edizione 2011 di REW(f) è cresciuta sia nei numeri (circa 800 progetti creativi inviati e oltre 17 mila membri attivi della comunità che hanno partecipato dialogando e votando le opere in concorso) sia nella qualità degli artisti e delle opere.

Romaeuropa Webfactory è la grande officina creativa del web nata dalla partnership tra Telecom Italia e Fondazione Romaeuropa, un luogo virtuale per valorizzare la creatività che si esprime sul web, dove possono dialogare artisti affermati ed emergenti, critici e pubblico, nell’ambito dei diversi linguaggi espressivi che trovano in rete un campo di sperimentazione.

La terza edizione, conclusa lo scorso 31 maggio, ha visto una particolare evoluzione delle discipline artistiche rispetto alle precedenti. Alle sezioni “storiche” Videoart e Music@ si sono affiancate Tweeteratura, contest dedicato alle forme brevi di scrittura, Jpeggy, dedicato alla fotografia e Apps, dedicato all’ideazione e allo sviluppo di applicazioni per iPhone, iPad e per Facebook.

Quest’ultima sezione è stata significativa dello sviluppo della Webfactory in quanto indicativa di un’apertura al mondo professionale e in particolare alla creatività dei giovani, una filosofia condivisa anche dalla Provincia di Roma che ha sostenuto la sezione Apps con il premio conferito ai vincitori Alessandro De Nardi (iPhone/iPad), Dario Barilà  (Facebook) e Cristiano Scarpa (Menzione speciale della Giuria di Qualità per iPhone7iPad) durante la cerimonia del 24 giugno scorso nell’ambito delle Giornate della Creatività.

Tra le maggiori innovazioni del concorso appena concluso, la scelta di aprire agli stimoli provenienti dalla Rete, e di puntare sulle più diverse collaborazioni sia online che offline, come la collaborazione con il MAXXI nell’ambito della manifestazione Young Architects Program (YAP) che ha in calendario 10 incontri tra luglio e settembre con i musicisti della REW(f).

Roma, 12 luglio 2011