Romaeuropa Webfactory 2010

15/10/2010 - 12:15

- + Text size
Stampa

Al via la terza edizione del grande concorso che porta alla luce i nuovi talenti italiani del web. Il 17 ottobre, nell’ambito del Romaeuropa Festival 2010, primo appuntamento offline con i vincitori della II edizione.

Si è aperta la terza edizione di Romaeuropa Webfactory, l’officina creativa nata dalla collaborazione tra Fondazione Romaeuropa e Telecom Italia. Quest’anno la community di artisti più attivi del web, che conta ormai oltre 13.000 iscritti, riparte dai successi degli anni precedenti e lancia molte novità.

Per la prima volta quest’anno la ricerca di giovani creativi di Romaeuropa Webfactory si apre a tre nuove categorie: Jpeggy, il concorso dedicato alla fotografia che raccoglie il testimone del progetto con cui Telecom Italia e Amaci hanno già selezionato sul web migliaia di scatti d’autore, Tweeteratura, che andrà alla ricerca di giovani scrittori di talento in grado di costruire un racconto originale in un massimo di 140 caratteri spazi inclusi, e Apps, il concorso dedicato agli ideatori e agli sviluppatori di applicazioni innovative per Facebook e iPhone. Inoltre, proseguirà la selezione di giovani talenti in grado di esprimere il loro potenziale artistico nelle clip video, con il concorso Video Art, e nella musica elettronica e i suoni digitali, con Music@.

Come di consueto, ciascuna area sarà coordinata da un artista, un critico o un esperto che seguirà tutte le fasi del concorso e fornirà consigli e spunti utili ai partecipanti: per Jpeggy la giornalista Susanna Legrenzi, per Tweeteratura il direttore di Wired Italia Riccardo Luna, per Apps il blogger e esperto di nuove tecnologie Marco Zamperini, per Video Art il famoso duo di artisti visuali Masbedo, e infine per Music@ il poliedrico musicista che ha al suo attivo collaborazioni con Brian Eno e Coldplay Jon Hopkins.

In palio per ciascuna categoria un montepremi complessivo di 5.000 euro in gettoni d’oro. A decretare i vincitori sarà la giuria popolare, composta da tutti gli iscritti alla community online di REWF, insieme alla giuria di qualità, composta dai tutor dei singoli concorsi e a nomi di primo piano del mondo dell'arte e della creatività.

Il regolamento completo può essere consultato sul sito REWF.

Inoltre, domenica 17 ottobre al Teatro Palladium, appuntamento offline con REWF nell’ambito del Romaeuropa Festival 2010: una serata all’insegna delle arti digitali che vedrà Christian Fennesz e Giuseppe La Spada, tutor della scorsa edizione di REWF, protagonisti di un concerto-performance in cui incontreranno le Lilies on Mars, vincitrici del contest Music@ 2009, e la comunità di creativi della Webfactory.  Il concerto è curato da Fennesz, per la parte musicale, e da La Spada, guru della nuova elettronica, per la parte visiva.

Romaeuropa Webfactory nasce dalla collaborazione tra Fondazione Romaeuropa, attiva nell’ambito culturale e artistico e organizzatrice del Festival Romaeuropa che rappresenta un appuntamento fisso per l’autunno della Capitale, e Telecom Italia, impegnata nello sviluppo della tecnologia e nella diffusione della cultura digitale nel nostro Paese. 

Inoltre, REWF riceve il sostegno della Provincia di Roma, è partner del Museo nazionale delle arti del XXI secolo - MAXXI e collabora attivamente con molti altri protagonisti dell’arte e della cultura nazionale e internazionale.

Roma, 15 ottobre 2010.