Normale di Pisa e Telecom Italia: prende il via a colle di Val d’Elsa il corso di orientamento dedicato a 100 tra i migliori studenti dell’ultimo anno delle scuole medie superiori

09/07/2009 - 00:00

- + Text size
Stampa

Sabato 11 luglio inizio delle lezioni tenute da studiosi e professionisti di fama internazionale, che si protrarranno per una settimana al “Palazzone” E’ il secondo “campus” allestito questa estate, per un totale di 450 ragazzi provenienti da tutte le regioni. Inoltre, per la prima volta, 1.500 studenti potranno seguire le lezioni attraverso il Web  

Prende il via sabato 11 luglio il corso di orientamento universitario che la Scuola Normale Superiore di Pisa, in collaborazione con Telecom Italia, organizza a Colle di Val d’Elsa, in provincia di Siena. Un vero e proprio campus, riservato a 100 tra i migliori studenti provenienti dagli istituti superiori italiani, anche con sede all’estero, e che stanno per affrontare l’ultimo anno delle scuole medie superiori, con lezioni speciali tenute dai più illustri docenti e momenti di approfondimento, scambio culturale, confronto.

Si tratta del secondo appuntamento di quest’anno. In precedenza, tra il 28 giugno e il 4 luglio, 100 studenti sono stati ospitati a Cortona, in provincia di Arezzo, mentre altre tre sessioni sono in programma rispettivamente a Camigliatello Silano (dal 21 al 27 luglio) Rovereto (1-7 settembre) e San Miniato (5-11 settembre). In totale i ragazzi coinvolti saranno 450.

Selezionati per meriti scolastici, gli studenti saranno ospitati a titolo completamente gratuito nelle strutture ricettive della cittadina senese e potranno affrontare una settimana di incontri di preparazione al mondo del lavoro e della ricerca. Un’esperienza stimolante che permetterà ai giovani di approfondire gli interessi personali e maturare una scelta consapevole per il futuro grazie al contatto con professionisti, studiosi e docenti riuniti per l’occasione.

Inoltre per la prima volta quest’anno, anche grazie alle piattaforme tecnologiche messe a disposizione da Telecom Italia, altri 1.500 studenti segnalati dai presidi degli istituti superiori avranno l’opportunità, da casa, di assistere attraverso il Web ad una selezione delle lezioni tenute nei corsi di orientamento.

La settimana di Colle prende il via sabato al Teatro dei Varii e prosegue poi al Palazzone. I docenti coinvolti sono il fisico Fabio Beltram, il giurista Sabino Cassese, il matematico Flavio Pressacco, l’informatico Fabrizio Luccio, l’endocrinologo Aldo Pinchera, lo storico dell’arte Massimo Ferretti, il filosofo Eugenio Lecaldano, lo storico Tommaso Detti, il matematico Daniele Mundici, il chimico Vincenzo Barone, l’ingegnere Massimo Bergamasco, la filosofa Anna Loretoni, il bio-ingegnere Mauro Giacca;  e ancora lo storico dell’arte Antonio Pinelli, il latinista Gian Biagio Conte, il critico letterario Piero Boitani, l’astrofisica Francesca Matteucci, l’economista Giorgio Donna, il giurista Vittorio Angiolini. In più seminari e attività di tutorato saranno curati da perfezionandi della Scuola Normale Superiore.

L’iniziativa, che conferma l’impegno comune di Scuola Normale di Pisa e Telecom Italia in favore dello sviluppo e della valorizzazione del giovane talento intellettuale in Italia, raccoglie un crescente interesse da parte degli istituti superiori, che hanno segnalato per questa edizione oltre 500 nominativi in più rispetto allo scorso anno. In particolare, il maggior numero di candidature proviene dal Nord Italia, con 776 candidati, e più nello specifico da Lombardia (223 studenti), Toscana (179 studenti) e Veneto (148 studenti). Notevoli, inoltre, i contributi di Lazio, Campania, Puglia e Sicilia. Ulteriori informazioni sulle candidature e l’elenco completo degli studenti selezionati possono essere richiesti alla Scuola Normale Superiore.

 

SCUOLA NORMALE SUPERIORE

Ufficio Stampa

Tel. 050509324, Cell. 335385334

a.pantani@sns.it

 

Telecom Italia

Ufficio Stampa

+39 06 3688 2610

http://www.telecomitalia.it/media

 

Pisa, 9 luglio 2009