Normale di Pisa e Telecom Italia: riuniti a Camigliatello Silano 90 tra i migliori studenti d’Italia per un corso di orientamento all’università

17/06/2009 - 00:00

- + Text size
Stampa

In programma dal  21 al 27 luglio lezioni e incontri tenuti da affermati studiosi e professionisti, tra cui il  professore Salvatore Settis e il giudice Paolo Maddalena È il terzo appuntamento di questa estate, per un totale di 450 ragazzi coinvolti provenienti da tutta Italia e dall’estero

Prende il via martedì 21 luglio il corso di orientamento universitario che la Scuola Normale Superiore di Pisa, in collaborazione con Telecom Italia, organizza a Camigliatello Silano, in provincia di Cosenza. Un vero e proprio campus, riservato a 90 tra i migliori studenti che stanno per affrontare l’ultimo anno delle scuole medie superiori.

Il corso di Camigliatello, che dal 2005 è organizzato in collaborazione con la Fondazione Napoli 99  e che quest'anno ha ricevuto anche il sostegno della Regione Calabria, permetterà ai ragazzi - selezionati per meriti scolastici - di essere ospitati a titolo completamente gratuito a Torre Camigliati, all’interno della suggestiva scenografia del Parco Old Calabria, per affrontare una settimana di lezioni tenute dai più illustri docenti, con momenti di approfondimento, scambio culturale, confronto. Un’esperienza stimolante grazie alla quale i giovani potranno approfondire gli interessi personali e maturare una scelta consapevole per il futuro.

Il corso, che si conclude lunedì 27 luglio, coinvolgerà ragazzi provenienti da numerosi istituti superiori italiani, anche con sede all’estero. In particolare, 13 ragazzi provengono dal Lazio, 11 dalla Puglia, 10 dalla Campania, 10 dalla Calabria, 7 dalla Lombardia, 7 dalla Sicilia, 6 dalla Toscana, 6 dal Veneto, 5 dall’Emilia Romagna, 3 dalle Marche, 3 dall’Abruzzo, 3 dalla Basilicata, 3 dal Piemonte, 2 dall’Umbria e 1 dal Belgio.

Si inizierà la mattina di martedì 21 luglio, con la lezione dell’archeologo Salvatore Settis, direttore della Normale; si proseguirà nella stessa giornata e in quelle successive con lo storico Daniele Menozzi, il fisico Roberto Bartolino, il giornalista Armando Torno, lo storico dell’arte Tommaso Montanari, il biologo Arturo Falaschi, l’astrofisico Luigi Stella, il matematico Carlo Toffalori; e ancora lo storico dell’arte Paul Zanker, l’economista Giuseppe Catalano, lo psichiatra Pietro Petrini, il chimico Francesco Paolucci, la linguista Rita Librandi, il filologo Glenn W. Most, il matematico Angelo Vistoli, il filologo Filippomaria Pontani, il politologo Roberto D’Alimonte, l’informatico Daniele Nardi, il filosofo della scienza Guglielmo Tamburrini e il giudice della Corte Costituzionale Paolo Maddalena. In più seminari e attività di tutorato saranno curati da perfezionandi della Scuola Normale.

Si tratta del terzo appuntamento di quest’anno. In precedenza, tra il 28 giugno e il 4 luglio, circa 100 studenti sono stati ospitati a Cortona, in provincia di Arezzo, ed altri 100 a Colle Val d’Elsa, in provincia di Siena, fra l’11 e il 17 Luglio.  Altre sessioni sono in programma rispettivamente a Rovereto (1-7 settembre) e San Miniato (5-11 settembre). In totale i ragazzi coinvolti saranno 450.

L’iniziativa, che conferma l’impegno della Scuola Normale di Pisa e di Telecom Italia a favore dello sviluppo e della valorizzazione del giovane talento intellettuale del Paese, raccoglie un interesse crescente, sia da parte degli istituti scolastici italiani, con un trend di segnalazioni crescente negli ultimi anni, sia da parte delle istituzioni, come dimostra, per il corso a Camigliatello Silano, l’importante contributo della Regione.

Inoltre per la prima volta quest’anno, grazie alle piattaforme tecnologiche messe a disposizione da Telecom Italia, altri 1.500 studenti segnalati dai presidi degli istituti superiori avranno l’opportunità, da casa, di assistere attraverso il web ad una selezione delle lezioni tenute in alcuni corsi di orientamento.

 

SCUOLA NORMALE SUPERIORE

Ufficio Stampa

Tel. 050509324, Cell. 335385334

a.pantani@sns.it

 

Telecom Italia

Ufficio Stampa

+39 06 3688 2610

http://www.telecomitalia.it/media

 

 

 Pisa, 17 luglio 2009