Regione Lombardia - Telecom Italia: raggiunto il 96% dei cittadini con la banda larga

17/05/2012 - 13:00

- + Text size
Stampa

Prosegue la diffusione di Internet con altri 327 mila cittadini sugli 800 mila non ancora raggiunti dal servizio

Raimondi: Digital Divide completamente azzerato tra un anno

Moretto: Un passo avanti verso gli obiettivi dell’Agenda Digitale UE

La banda larga ha raggiunto 274 dei 707 Comuni della Lombardia che fino all'anno scorso ne erano, almeno in parte, sprovvisti, garantendo dunque una connessione veloce ad altri 327.000 cittadini, degli 800.000 totali non ancora raggiunti dal servizio al lancio del progetto Regione Lombardia e Telecom Italia – avviato lo scorso anno - di azzeramento del digital divide, tramite la diffusione dell'ADSL nelle cosiddette aree a fallimento di mercato.

Anche grazie a questa iniziativa, oggi il 96% dei lombardi, quindi, ha a disposizione Internet veloce.
Centocinquanta comuni - dei 707 - sono stati completamente coperti, mentre i rimanenti centoventiquattro lo sono al momento parzialmente e in fase di completamento.

Dei 274 totali, 50 sono in provincia di Bergamo, 43 di Brescia, 13 di Como, 28 di Cremona, 16 di Lecco, 10 di Lodi, 16 di Mantova, 5 di Milano, 1 di Monza e Brianza, 60 di Pavia, 10 di Sondrio e 22 di Varese.

ATTIVATE 30.000 NUOVE LINEE - 'Grazie alla copertura di queste zone - spiega l'assessore all'Ambiente, Energia e Reti della Regione Lombardia Marcello Raimondi - internet veloce è sempre più accessibile. Basti pensare che, ad oggi, sono circa 30.000 le persone che hanno sottoscritto un nuovo abbonamento alla linea Adsl'.

Un percorso reso possibile dalla realizzazione di nuove infrastrutture tecnologiche e l'ammodernamento di 237 sedi - tra centrali e apparati stradali - a beneficio di circa 327.000 abitanti.
Il piano consente quindi ai cittadini dei Comuni raggiunti di avvalersi del collegamento con tecnologia ADSL fino a 7 o 20 Megabit, con conseguenze positive per l'economia del territorio, sia per il sistema delle imprese sia per i singoli utenti.

'Questo progetto - dichiara Giovanni Moretto, responsabile Access Operations Area Nord-Ovest di Telecom Italia - dimostra che grazie a un modello virtuoso, realizzato con l'impegno concreto delle istituzioni e delle aziende, è possibile superare il digital divide nel Paese. Si tratta di uno dei principali obiettivi dell'agenda digitale europea, che consente di sviluppare territorialmente le reti a banda larga rispondendo così alle esigenze dei cittadini e delle imprese'.

'Abbiamo sempre detto che comunicare è un diritto di tutti - aggiunge Raimondi - e con questo impegnativo progetto garantiamo questa possibilità anche a chi si trova in aree per cui non è conveniente installare la banda larga. Il nostro è un esempio già indicato in Europa come buona pratica, e siamo sicuri che porterà nuove opportunità di conoscenza, di studio, e di sviluppo economico ed occupazionale proprio nelle aree della nostra regione che ne hanno più bisogno'.

ENTRO UN ANNO LA FINE LAVORI - L'intero progetto verrà completato entro il primo semestre del 2013, pienamente in linea con i programmi stabiliti e prevede la copertura a banda larga dei 707 Comuni individuati dalla Regione, interessando oltre 800 mila cittadini. Per arrivare a questo risultato saranno adeguate 918 centrali telefoniche e apparati stradali presenti sul territorio per una posa complessiva di circa 3.700 km di fibra ottica. Il costo totale del progetto è di circa 95 milioni di Euro di cui 41 a carico della Regione Lombardia e i rimanenti di competenza di Telecom Italia.

Inoltre, grazie agli accordi siglati da Telecom Italia e le Amministrazioni Provinciali di Bergamo, Brescia, Lodi, Pavia e Sondrio, è stato possibile utilizzare le cosiddette "minitrincee", tecniche di scavo innovative che riducono l'impatto ambientale e il costo dei lavori per la realizzazione delle reti di telecomunicazioni e per potenziare i servizi a banda larga.

ELENCO DEI 274 COMUNI
 

PROVINCIA DI BERGAMO (50):
Copertura completata (41): Adrara San Martino, Adrara San Rocco, Ardesio, Azzone, Barzana, Bolgare, Bossico, Calcinate, Capizzone, Carobbio degli Angeli, Cene, Cerete, Cisano Bergamasco, Cividate al Piano, Colere, Comun Nuovo, Cortenuova, Credaro, Fonteno, Foresto Sparso, Gromo, Lurano, Luzzana, Mapello, Monasterolo del Castello, Onore, Osio Sopra, Predore, Pumenengo, Rogno, Roncola, Scanzorosciate, Solto Collina, Sovere, Spirano, Tavernola Bergamasca, Torre Pallavicina, Urgnano, Valbondione, Viadanica, Vigolo.
Copertura parziale (9): Almenno San Bartolomeo, Bagnatica, Cenate Sotto, Gandellino, Palazzago, Parzanica, Terno d'Isola, Valgoglio, Zanica.

PROVINCIA DI BRESCIA (43):
Copertura completata (34): Alfianello, Barghe, Bassano Bresciano, Berzo Inferiore, Bienno, Bovegno, Castrezzato, Caino, Collio, Corteno Golgi, Erbusco, Fiesse, Gambara, Isorella, Leno, Lodrino, Mairano, Marcheno, Montirone, Nuvolera, Offlaga, Ome, Palazzolo sull'Oglio, Passirano, Pavone del Mella, Pezzaze, Piancogno, Pozzolengo, Preseglie, Puegnago sul Garda, San Gervasio Bresciano, Tavernole sul Mella, Villachiara, Visano.
Copertura parziale (9): Cigole, Desenzano del Garda, Iseo, Lonato, Manerba del Garda, Monticelli Brusati, Provaglio d'Iseo, San Felice del Benaco, Serle.

PROVINCIA DI COMO (13):
Copertura completata (11): Asso, Cirimido, Domaso, Gironico, Lanzo d'Intelvi, Locate Varesino, Monguzzo, Peglio, Rodero, Ronago, Vertemate con Minoprio. Copertura parziale (2): Bregnano, Senna Comasco.

PROVINCIA DI CREMONA (28):
Copertura completata (17): Agnadello, Annicco, Bonemerse, Calvatone, Camisano, Casale Cremasco - Vidolasco, Casalbuttano ed Uniti, Cingia de' Botti, Cumignano sul Naviglio, Dovera, Gabbioneta-Binanuova, Genivolta, Ostiano, Pieve d'Olmi, Ticengo, Trigolo, Volongo.
Copertura parziale (11): Capella Cantone, Fiesco, Malagnino, Motta Baluffi, Persico Dosimo, Pescarolo ed Uniti, Ripalta Cremasca, San Bassano, Sesto ed Uniti, Stagno lombardo, Tornata.

PROVINCIA DI LECCO (16):
Copertura completata (9): Airuno, Barzio, Calco, Colle Brianza, Inbersago, Galbiate, Pescate, Vestreno, Viganò.
Copertura parziale (7): Cassina Valsassina, Cortenova, Cremeno, Introbio, Moggio, Pasturo, Primaluna.

PROVINCIA DI LODI (10):
Copertura completata: Camairago, Casaletto Lodigiano, Caselle Lurani, Castiglione d'Adda, Cavacurta, Galgagnano, Graffignana, Massalengo, Salerano sul Lambro, Pieve Fissiraga.

PROVINCIA DI MANTOVA (16):
Copertura completata (7): Commessaggio, Curtatone, Dosolo, Gazzuolo, Magnacavallo, Piubega, Rodigo.
Copertura parziale (9): Cavriana, Marcaria, Mottegiana, Pomponesco, Redondesco, Solferino, Spineda, Suzzara, Viadana.

PROVINCIA DI MILANO (5):
Copertura completata (3): Bubbiano, Pieve Emanuele, Vermezzo.
Copertura parziale (2): Buccinasco, Canegrate.

PROVINCIA DI MONZA E DELLA BRIANZA (1):
Copertura completata: Macherio

PROVINCIA DI PAVIA (60):
Copertura completata (33): Alagna, Arena Po, Badia Pavese, Bascapè, Bastida Pancarana, Casatisma, Castelletto di Branduzzo, Castello d'Agogna, Cilavegna, Copiano, Corana, Gravellona Lomellina, Inverno e Monteleone, Lardirago, Lomello, Magherno, Olevano di Lomellina, Ottobiano, Palestro, Parona, Pieve Albignola, Pieve del Cairo, Pieve Porto Morone, San Zenone al Po, Silvano Pietra, Spessa, Tromello, Valeggio, Valle Lomellina, Vellezzo Bellini, Verretto, Vistarino, Zeccone.
Copertura parziale (27): Albuzzano, Bagnaria, Battuda, Bornasco, Bosnasco, Ceranova, Chignolo Po, Cura Carpignano, Galliavola, Gambarana, Mezzana Bigli, Mezzana Rabattone, Miradolo Terme, Monticelli Pavese, Ponte Nizza, Portalbera, Robecco Pavese, Rognano, Romagnese, Roncaro, Sant'Alessio con Vialone, Sommo, Torrevecchia Pia, Zavattarello, Zeme, Zenevredo, Zinasco.

PROVINCIA DI SONDRIO (10):
Copertura completata (6): Bianzone, Chiuro, Dazio, Montagna in Valtellina, Teglio, Valfurva.
Copertura parziale (4): Buglio in Monte, Civo, Piateda, Tresivio.

PROVINCIA DI VARESE (22):
Copertura completata (15): Brusimpiano, Caravate, Carnago, Casorate Sempione, Cassano Magnago, Castelveccana, Comabbio, Ispra, Jerago con Orago, Mercallo, Monvalle, Porto Valtravaglia, Ranco, Sesto Calende, Travedona-Monate.
Copertura parziale (7): Agra, Brezzo di Bedero, Casciago, Comerio, Cuasso al Monte, Dumenza, Oggiona con Santo Stefano.

Milano, 17 maggio 2012