Telecom Italia: esaminata la proposta di FSI/F2i su Metroweb

16/10/2015 - 18:41

- + Text size
Stampa

Saranno ripresi i contatti con la controparte e con le autorità competenti

Confermati gli investimenti del gruppo per oltre 3 miliardi all’anno e il piano che prevede la copertura di 100 città in tecnologia FTTH/B

Il Consiglio di Amministrazione di Telecom Italia, riunitosi oggi sotto la presidenza di Giuseppe Recchi, ha esaminato la proposta ricevuta da FSI/F2i relativamente all’opportunità di condividere un piano di investimenti nelle reti FTTH.

In questo ambito, il Consiglio ha analizzato lo stato di avanzamento degli investimenti di Telecom Italia nelle reti di nuova generazione, grazie ai quali ad oggi 282 città sono già state raggiunte dalla banda ultralarga  di Telecom Italia e ha quindi confermato l’obiettivo di coprire 100 città con la tecnologia FTTH/B, come già comunicato al Ministero dello Sviluppo Economico.

Il Consiglio ha quindi deciso di approfondire gli studi di verifica della sostenibilità economica di una eventuale collaborazione fra le due società volta a esplorare la fattibilità di una ulteriore accelerazione del piano di Telecom Italia, avviando contatti con le controparti e con le Autorità competenti. 

Milano, 16 ottobre 2015