Telecom Italia vince la gara Consip per i servizi di posta elettronica e PEC della Pubblica Amministrazione

31/05/2013 - 15:10

- + Text size
Stampa

Il contratto, del valore di 30 milioni di euro, avrà una durata di 48 mesi

Telecom Italia si è aggiudicata la gara, indetta da Consip nell’ambito del Sistema Pubblico di Connettività e Cooperazione (SPC), per la fornitura dei servizi di Posta Elettronica e Posta Elettronica Certificata alla Pubblica Amministrazione, ottenendo il miglior punteggio tecnico ed economico.

Il Raggruppamento Temporaneo d’Impresa formato da Telecom Italia (mandataria) e IT Telecom (mandante), società del Gruppo che eroga i servizi di certificazione, stipulerà con Consip un contratto per la fornitura di 400.000 caselle di posta elettronica, di 90.150 caselle di posta elettronica certificata (PEC) e dei relativi servizi di supporto specialistico.

Il contratto, del valore di 30 milioni di euro, avrà una durata di 48 mesi.

I servizi proposti nell’ambito dell’offerta Impresa Semplice si avvalgono delle infrastrutture di cloud computing della Nuvola Italiana di Telecom Italia dedicate alla Pubblica Amministrazione, che consentono la personalizzazione delle soluzioni, erogate in funzione dei requisiti espressi dal capitolato di gara, con elevati livelli di qualità ed affidabilità.

Roma, 31 maggio 2013