Telecom Italia: al via “IO PUBBLICITA’”, la prima offerta integrata di local advertising internet, voce e mobile

06/10/2008 - 12:00

- + Text size
Stampa

La nuova offerta consente alle PMI la diffusione di messaggi pubblicitari su base locale attraverso il Portale Virgilio, il servizio di informazioni 1254, e i telefonini TIM

Il Gruppo Telecom Italia annuncia oggi la sua entrata nel mercato del Local Advertising, il cui valore stimato è di oltre 3,5 miliardi di euro, con una strategia interamente focalizzata a sviluppare le nuove forme pubblicitarie (on line advertising, mobile advertising) valorizzando la conoscenza del cliente e le potenzialità delle nuove reti e dei nuovi servizi.

Con “IO PUBBLICITA’” le Piccole e Medie Imprese possono per la prima volta utilizzare la pubblicità a livello territoriale con un’offerta integrata che sfrutta in modo sinergico Internet, la telefonia mobile e il servizio di informazioni telefoniche 1254 e che permette quindi di raggiungere gli 11,5 milioni di Unique Visitors al mese del Portale Virgilio, gli oltre 6 milioni di clienti TIM che hanno dato il proprio consenso alla ricezione di messaggi pubblicitari e le oltre 12 milioni di chiamate all’anno al servizio 1254.

In particolare, le PMI che hanno l’esigenza di comunicare localmente su Internet possono da oggi, con il Portale Virgilio, circoscrivere il proprio messaggio pubblicitario ad uno o più comuni presenti sul territorio nazionale attraverso gli 8.100 nuovi portali dedicati ad ogni comune italiano e accessibili direttamente dalla home page di Virgilio all’indirizzo www.virgilio.it. Il Servizio di informazioni telefoniche 1254 ha incrementato la propria capacità di fornire all’utente informazioni più ricche e precise. La possibilità di raggiungere il proprio target in mobilità scegliendo la fascia oraria, il profilo e l’area provinciale, è invece offerta dai TIM Spot, gli sms pubblicitari inviati sui telefonini TIM.

L’iniziativa si avvale delle competenze di Matrix, Società del Gruppo leader nel mondo dei media digitali e dell’advertising online oltre che della capillarità delle reti commerciali di Telecom Italia.

Milano, 6 Ottobre 2008