Telecom Italia: Ricevuti ordini per oltre 3 milioni di terminali di cui più di 1 milione UMTS/HI-SPEED

23/10/2006 - 12:00

- + Text size
Stampa

Alla Convention dei dealer a Parigi presentate le nuove offerte e i terminali più innovativi

Telecom Italia è la prima al mondo a lanciare il “SUPER-SMS” per telefonini e computer

TIM azzera il costo della ricarica

Al via l’Internet mobile ultraveloce a 3,6 mega


Telecom Italia è la prima compagnia telefonica al mondo a lanciare il Super SMS, il servizio di “instant messaging” integrato sui telefonini e sul PC. Questo è quanto ha annunciato l’azienda in occasione della Convention con la propria rete di rivenditori svoltasi a Parigi, dove sono state presentate anche le offerte commerciali dei prossimi mesi e i nuovi telefonini.

La risposta dei dealer alle nuove proposte è stata particolarmente significativa, a testimonianza del forte rapporto di fidelizzazione con l’azienda. Al termine dell’incontro, infatti, sono stati raccolti ordini per oltre 3 milioni di terminali, di cui più di 1 milione innovativi Umts/Hi-Speed. Si tratta di un risultato da “record” anche rispetto alle precedenti edizioni: in particolare nelle ultime due (ottobre 2005 e maggio 2006) gli ordini registrati erano stati pari rispettivamente a 2,2 milioni e 2,5 milioni di apparati. Questo importante risultato, inoltre, rafforza la leadership di Telecom Italia sul mercato nazionale dei telefonini venduti direttamente dagli operatori di telefonia mobile, dove raggiunge una quota del 60% circa.


Le nuove offerte di Parigi

Il Super SMS – una novità mondiale assoluta di Telecom Italia - partirà a novembre e avrà il nome commerciale di “Alice Messenger”: funzionerà esattamente come i programmi dei computer di rete fissa che consentono lo scambio di messaggi in contemporanea. Come per i PC, infatti, sullo schermo dei telefonini un avviso indicherà che una persona presente nella lista dei propri contatti è collegata e sarà quindi possibile scrivere e rispondere in linea in tempo reale, eliminando i tempi di attesa di invio e ricezione della posta elettronica.

Il servizio sarà disponibile sul computer per tutti i clienti titolari di un account di posta elettronica ALICE MAIL e sui telefonini TIM. Il Super SMS sarà offerto gratuitamente fino alla fine dell’anno.

Per contribuire alla massiccia diffusione di questo nuovo servizio TIM presenterà, a partire da novembre, un’ampia  gamma di nuovi telefonini già dotati del software che abilita “Alice Messenger”. Tali telefoni sono in grado di segnalare automaticamente i contatti in linea sul display del cellulare e di scrivere messaggi in tempo reale. Tra questi il Nokia 5300, il Nokia 6151 ed i Sony Ericsson 2610i e W300i. Anche i telefonini già presenti sul mercato potranno essere configurati con “Alice Messenger”, attraverso SMS gratuiti, che TIM invierà direttamente sui cellulari dei clienti che vorranno attivare il servizio. Il software consente lo scambio di messaggi solo alle persone che si sono registrate su una lista di contatti, tutelando la riservatezza delle comunicazioni.

Alice Messenger è frutto dell’impegno preso da TIM nella GSM Association – l’organizzazione che riunisce tutti gli operatori mobili per sviluppare i servizi di “instant messaging”, sia sulla rete fissa sia sui cellulari.

TIM azzera il costo della ricarica:
A partire da oggi, TIM proporrà ai clienti della “Tribù” un’offerta che permette di azzerare i costi della ricarica. A fronte di un importo una tantum di 5 Euro di attivazione, in promozione gratuita fino alla fine dell’anno, si può, infatti, scegliere la nuova  ”TIM Tribù” che consentirà di utilizzare l’intero importo della ricarica per telefonare ed inviare SMS.

I clienti che attivano la nuova “TIM Tribù” al momento della ricarica, ricevono un bonus di traffico in telefonate e in SMS, pari al costo della ricarica effettuata. Per esempio, se si ricaricano 50 Euro, automaticamente il valore del costo della  ricarica - che per questo taglio è di 5 Euro - viene trasformato in 5 Euro di telefonate o di SMS verso tutti i clienti che hanno aderito alla stessa offerta. Un simile meccanismo è previsto per tutti i tagli e tutte le modalità di ricarica, comprese quelle fatte via bancomat e carte di credito. La nuova offerta risponde alle esigenze del mercato, che richiede una sempre maggiore razionalizzazione delle spese telefoniche, accompagnata da una semplificazione delle offerte.

TIM è stata la prima azienda al mondo ad avere introdotto nel 1996 il sistema delle carte ricaricabili ed oggi è anche la prima in Italia ad introdurre una tariffa in grado di mettere a disposizione dei clienti tutto il valore del traffico acquistato. A giugno 2006 ha raggiunto 30,4 milioni di linee mobili.  Ad oggi ha introdotto sistemi di ricarica sempre più innovativi (come i POS e i Bancomat), che permettono di ricaricare ventiquattro ore su ventiquattro con disponibilità di importi pressochè illimitati.


L’UMTS HI-Speed di TIM accelera a 3,6 Mega, il doppio della velocità oggi disponibile sul mercato:
TIM è il primo operatore mobile italiano a portare la velocità dell‘UMTS a 3,6 Megabit al secondo, offrendo il collegamento internet mobile più veloce del mercato italiano.
L’evoluzione della rete 3G è in linea con gli obbiettivi strategici e tecnologici annunciati da Telecom Italia. L’UMTS HI-Speed è stato lanciato a maggio del 2006 nelle principali città italiane, la rete si sta oggi estendendo con il potenziamento delle antenne UMTS, con l’obbiettivo di coprire entro la fine dell’anno il 48% della popolazione. 
Anche in Italia, quindi, grazie alla rete superveloce UMTS Hi-Speed, diventa possibile accedere a contenuti multimediali come film, musica e sport, scaricando sui cellulari immagini di qualità superiore rispetto a quelle offerte dai collegamenti UMTS attuali.

A partire da novembre, TIM commercializzerà la nuova generazione di telefonini e di PC Card, i primi in grado di raggiungere i 3,6 Mega di collegamento al web con il nome di “TIM UMTS HI-Speed”. Questi terminali possono raggiungere una velocità ormai paragonabile alla rete fissa: subito disponibili il Motorola V3xx, il Brionvega N7100, che è anche DVB-H e la Pc Card Onda M1 HS che si aggiungono ai tre modelli Hi-Speed ad 1,8 mega, il Samsung SGH-P930, il Samsung Ultra 12.9 Z630 e il Samsung 11.8 Z620. 

Tutte le linee TIM, sia private che aziendali, saranno automaticamente abilitate alla maggior velocità, senza alcuna necessità di sostituire le carte telefoniche già in possesso dei clienti.

I nuovi telefonini avranno prezzi accessibili a tutti: sarà possibile acquistare un cellulare a partire da 99 Euro con le offerte “Tutto Relax” che, insieme al telefonino, garantiscono anche dei bonus di navigazione Internet gratuita. Anche le PC Card UMTS Hi-Speed saranno commercializzate con l’offerta Tutto Relax Internet con prezzi a partire da 49 Euro e con rate mensili comprensive di traffico per navigazione Internet.

 

Roma, 23 Ottobre 2006