Telecom Italia: accordo con NTT Communications per accesso WI-FI e servizi Broadband in Giappone ed Italia

17/05/2005 - 12:00

- + Text size
Stampa

Telecom Italia è il primo partner europeo in assoluto ad attivare il roaming Wi-Fi internazionale con l’operatore nipponico

Da oggi i clienti Telecom Italia che si recano in Giappone e quelli di NTT Communications in viaggio in Italia potranno utilizzare il proprio abbonamento per navigare in Internet ed accedere a servizi a banda larga in modalità wireless

Grazie a specifici accordi di roaming salgono a 45 i paesi in cui è attivo il servizio Wi-Fi di Telecom Italia per un totale di 20.000 hot-spot


Telecom Italia e NTT Communications (NTT Com) hanno siglato un accordo di roaming internazionale in tecnologia Wi-Fi.
Grazie a tale intesa Telecom Italia è il primo partner in Europa dell’operatore di telecomunicazioni giapponese ad attivare questa tipologia di servizio.

Da oggi, quindi, tutti i clienti di Telecom Italia che si recheranno in Giappone avranno la possibilità di collegarsi ad Internet ed utilizzare servizi a banda larga in modalità wireless dagli oltre 1.500 hot-spot Wi-Fi di NTT Com presenti sul territorio nipponico, attraverso l’abbonamento già sottoscritto in Italia e con le medesime modalità di accesso.
Allo stesso modo, tutti i clienti di NTT Com in viaggio nel nostro Paese potranno utilizzare l’accesso Wi-Fi di Telecom Italia dai circa 700 siti che attualmente coprono la penisola, senza dover effettuare nuove registrazioni ma utilizzando sempre la password personale e la propria username.

Tale accordo rafforza l’attività di Telecom Italia impegnata nello sviluppo del servizio Wi-Fi in ambiente pubblico e consente di consolidare l’interoperabilità delle infrastrutture di rete rendendole disponibili ai clienti in aree geografiche sempre più estese.

Con quest’ultimo accordo, sale a 45 il numero dei paesi in cui è attivo il servizio Wi-Fi di Telecom Italia per un totale di 20.000 punti d’accesso disponibili grazie a specifici accordi di roaming con i principali operatori internazionali.

Telecom Italia ed NTT Com sono membri della Wireless BroadBand Alliance (WBA) a cui aderiscono i maggiori operatori di telecomunicazioni mondiali.

Costituita nel marzo 2003, la Wireless Broadband Alliance è stata creata per sostenere l’adozione di tecnologie e servizi a banda larga wireless in ogni parte del mondo, sviluppando una comune struttura commerciale, tecnica e di marketing per l’interoperabilità delle reti dei vari operatori.

Milano, 17 Maggio 2005