Finsiel: con il Portale Sanitario Pediatrico, da un anno vicino ai più piccoli e ai professionisti della salute

03/10/2002 - 12:00

- + Text size
Stampa

In questi giorni ha compiuto un anno di vita il  Portale Sanitario Pediatrico dell’Ospedale Bambino Gesù. Il Portale (www.ospedalebambinogesu.it), realizzato e gestito nell’ambito di un consorzio di aziende tra cui  lo stesso ospedale romano e il Gruppo Finsiel – la Business Unit Information Technology Mercato di Telecom Italia – si è dimostrato un valido strumento al servizio dei cittadini e dei professionisti del settore.

Il progetto, finalizzato a migliorare lo stato di salute e la qualità della vita dei bambini e a garantire un supporto professionale per l’aggiornamento e l’approfondimento di medici e specialisti, è diventato un nuovo modo di fare sanità nel mondo dell’e-health, in grado di soddisfare, anche a distanza, la domanda di assistenza con servizi di informazione e consulto.

In particolare, Finsiel, oltre a realizzare per i più piccoli, una sezione denominata Baby Portale dove trovano spazio un gioco dell’oca elettronico personalizzato con i disegni dei bambini in degenza presso il Bambino Gesù e una favola nata da un’esperienza vissuta all’interno dello stesso ospedale (La Fiaba di Gaia), ha curato la realizzazione di un ambiente tecnologico, dinamico e versatile, per la formazione a distanza del personale sanitario.  Grazie infatti a corsi on-line, sviluppati con il sostegno dei medici del Bambino Gesù e promossi dal Ministero della Salute, gli operatori sanitari  hanno la possibilità di prendere parte ad un aggiornamento formativo completo e flessibile, in sintonia con i propri interessi e impegni professionali.

Infine un’area informativa, gestita tecnicamente da Finsiel con il supporto del personale medico dell’ospedale romano, si rivolge a genitori e famiglie per servizi di supporto, informazione e consulto.