Telecom Italia: parte il progetto broadband per il mercato residenziale

24/04/2001 - 14:29

- + Text size
Stampa

Telecom Italia Wireline continua ad investire nelle infrastrutture di rete, anticipando di un anno il programma che porterà a fine 2001 la copertura Adsl in 600 città (pari a circa l´80% della popolazione) e completa la propria offerta broadband per il mercato residenziale con il lancio di BB·B, aprendo le porte alla 2^ generazione della telefonia fissa.

Nello sviluppo della larga banda Telecom Italia Wireline investirà nel triennio 2001-2003 oltre 5.000 miliardi di lire per infrastrutture di rete, servizi, prodotti e Data Center.

"Il progetto larga banda - ha sottolineato Roberto Colaninno, presidente e amministratore delegato di Telecom Italia - conferma ancora una volta la ferma volontà di Telecom Italia di andare incontro alle esigenze di un mercato sempre più competitivo e in forte evoluzione, soprattutto in prossimità della piena operatività dell´unbundling del local loop".

"Sarà infatti sul fronte dei nuovi servizi broadband e dell´innovazione tecnologica, sostenuta da importanti investimenti - ha aggiunto Rocco Sabelli, direttore di Telecom Italia Wireline - che si giocherà la partita più importante per il futuro della telefonia fissa".

BB·B è la nuova offerta ADSL per le famiglie, i liberi professionisti e le piccole aziende, creata attorno alle esigenze dei clienti, per favorire la diffusione di massa del broadband in Italia.

L´offerta è stata messa a punto da Telecom Italia Wireline, la Business Unit di Telecom per la telefonia fissa e Internet per le Aziende, in collaborazione con Virgilio (il portale Internet di Seat Pagine Gialle).

BB·B: una nuova politica commerciale
Con questa nuova offerta Telecom Italia Wireline viene incontro alle richieste del mercato, proponendo una soluzione a larga banda per accedere in maniera semplice e immediata all´universo broadband.

Punto di forza di BB·B è la soluzione "chiavi in mano": accesso ADSL, modem, filtri, consegna a domicilio con installazione e configurazione del PC e, con la collaborazione di Virgilio, la guida al mondo dei contenuti multimediali di Internet, tutto per 83.000 lire al mese (IVA esclusa).

Ecco tutte le caratteristiche dell´offerta:

- accesso ad Internet con tecnologia ADSL che consente di essere collegati 24 ore su 24 con una velocità fino a 256 Kbps in "down-stream" e 128 Kbps in "up-stream";
- modem e filtri;
- consegna ed installazione a domicilio del modem e dei filtri;
- configurazione del pc a casa del cliente;
- 20 MB di spazio web;
- 1 casella e-mail da 10 MB;
- help-desk telefonico gratuito;

Il contributo di attivazione (250.000 lire IVA esclusa) è gratuito fino al 30 giugno 2001.
BB·B darà anche la possibilità, grazie ad un coupon contenuto nel Broad Band Box, di acquistare e ricevere direttamente a casa una webcam ed una cuffia con microfono a 79.000 lire (IVA inclusa); un prezzo inferiore di circa il 40% rispetto ai normali prezzi di mercato. Questo dispositivo permetterà di sfruttare al meglio tutte le potenzialità della rete, compresa la videoconferenza e l´interattività, sempre più diffusa nel Web.

BB·B propone anche una nuova esperienza in Internet con Virgilio e Tin.it per una navigazione più ricca, veloce e proiettata verso il futuro. Gli utenti possono utilizzare i nuovi servizi di videomail e instant messaging multimediale di Tin.it per spedire messaggi video o chattare in tempo reale in audio-video. Inoltre, a partire da maggio, si potrà accedere direttamente a Virgilio X, il nuovo portale dedicato al broadband che comprenderà la selezione dei migliori contenuti del Web.

Punto di forza di BB·B è la flessibilità, che le consentirà di trasformarsi via via, seguendo l´evoluzione del mercato. Sarà così possibile aumentare la potenza di BB·B fino a far passare il segnale televisivo. Proprio in occasione del lancio dell´offerta broadband, Telecom Italia Wireline ha infatti messo a punto un´unità dimostrativa per la trasmissione di canali Tv attraverso il normale filo telefonico.

BB·B: una innovativa strategia di marketing
Volendo far emergere il valore del broadband per tutta la famiglia, Telecom Italia Wireline ha deciso di rivolgersi ai diversi componenti del nucleo familiare, individuando per ognuno di essi le applicazioni più concrete legate alla larga banda.

Ad esempio per i giovani e gli adulti amanti della musica, c´è la possibilità di "scaricare" un brano musicale in 3 minuti invece dei circa 20 necessari con un modem normale; per gli appassionati di sport è ormai realtà poter vedere le sintesi delle partite di calcio con immagini fluide e nitide; per chi lavora fuori casa è poi importante riuscire a "controllare" a distanza la propria abitazione o avere la concreta possibilità di parlare e vedere persone lontane; per i bambini è decisamente formativo poter stampare disegni da colorare o colorare oggetti "on line" attraverso il mouse, vedere cartoni animati o ascoltarne le sigle; per i liberi professionisti è infine basilare avere la possibilità di collegarsi 24 ore su 24 a banche dati per l´aggiornamento professionale, trasmettere documenti "pesanti" senza spedirli e realizzare videoconferenze "on line".