Accordo Telecom Italia Wireline - Compagnia delle Opere: Nuovi servizi a larga banda per 15.000 imprese

21/02/2001 - 12:00

- + Text size
Stampa

Telecom Italia Wireline Services, la Business Unit di Telecom Italia per la telefonia fissa e Internet per le aziende, e la Compagnia delle Opere, associazione d´imprese impegnata nella promozione e nello sviluppo della piccola e media impresa, hanno siglato oggi un importante accordo per la realizzazione di una piattaforma tecnologica in grado di erogare soluzioni avanzate di Tlc.

In base a questa intesa, infatti, gli associati alla Compagnia delle Opere - oltre 15.000 piccole e medie imprese e 200.000 soci individuali - potranno usufruire di numerosi servizi informativi e di applicazioni in rete a larga banda: i primi, grazie ad un Call Center tecnologicamente all´avanguardia realizzato da Telecom Italia Wireline presso la sede della Compagnia delle Opere, le seconde attraverso lo sviluppo di un Portale ospitato presso l´Internet Data Center di Rozzano di Telecom Italia Wireline.

Il Call Center fornirà agli associati informazioni su tutti i servizi offerti dall´Associazione in ambito finanziario, commerciale, assicurativo, previdenziale e fiscale.

Le stesse informazioni saranno presenti anche sul Portale che consentirà alle imprese di realizzare propri sistemi di gestione per le specifiche filiere produttive con modalità innovative. Le PMI potranno così utilizzare il Web a costi competitivi grazie all´elevato standard professionale garantito dall´Internet Data Center di Telecom Italia Wireline.

"Con questo accordo la Compagnia delle Opere - ha dichiarato il direttore generale Sandro Bicocchi - si candida a diventare la Community della piccola e media impresa italiana. L´importanza dell´accordo odierno consiste infatti in un duplice aspetto: da un lato la possibilità di costruire a breve il portale della piccola e media impresa italiana partendo dai 15.000 iscritti che gratuitamente saranno presenti sul Web all´interno di un contenitore che costituirà una vetrina sul mercato nazionale ed internazionale. Dall´altro la partnership con Telecom ci consentirà di fornire agli associati i servizi di TLC ed Internet che sono indispensabili per la competitività e l´esistenza stessa di una moderna azienda."

"Telecom Italia - ha sottolineato Giuseppe Tilia responsabile delle soluzioni e-Business - con questo accordo valorizza il ruolo di aggregatore della CdO e conferma l´impegno dell´Azienda a porsi a fianco delle Piccole e Medie Imprese come punto di riferimento per le esigenze di Telecomunicazioni tradizionali ma soprattutto con avanzate soluzioni di I.C.T. per accelerarne il passaggio verso la New Economy".