Accordo Telecom Italia Wireline - CONI per Totobingol al telefono

08/02/2001 - 12:00

- + Text size
Stampa

Da questa settimana è possibile giocare al "Totobingol" anche al telefono, grazie al numero 164.13 messo a disposizione da Telecom Italia Wireline Services, la Business Unit di Telecom Italia per la telefonia fissa e Internet per le aziende.

Il servizio, attivo dal 7 febbraio, è basato su un sistema di risposta automatica che permette di giocare al Totobingol direttamente dal telefono di casa o dai nuovi telefoni pubblici Digito che utilizzano la linea ISDN (sono esclusi i cellulari). Il servizio sarà disponibile anche attraverso gli SMS grazie al nuovo Sirio.187 di Telecom Italia Wireline: il primo ed unico telefono di rete fissa al mondo che consente di inviare e ricevere SMS, spedire e-mail e fax.

Il gioco consiste nel pronosticare il minuto in cui saranno segnati e convalidati dall´arbitro i quattro primi gol e i tre ultimi gol, nelle prime sei partite di calcio presenti nella schedina del Totocalcio.

Per effettuare la giocata, una volta composto il numero 164.13 valido su tutto il territorio nazionale, è sufficiente digitare sulla tastiera del telefono i dati richiesti seguendo una voce-guida. Il sistema chiede poi al giocatore, dopo averli ripetuti, conferma dei pronostici e dell´importo giocato. A questo punto la giocata è memorizzata e abbinata ad un numero, comunicato al giocatore, che ne certifica l´avvenuta acquisizione.

Si può partecipare al Totobingol acquistando la carta prepagata, gestita direttamente dal CONI, presso i rivenditori autorizzati (ricevitorie CONI) e dalla quale viene detratto l´importo della giocata.

Il prezzo del servizio è di 508 lire IVA esclusa, indipendentemente dalla durata della connessione. La telefonata viene addebitata in bolletta solo se la giocata è confermata.

Il Totobingol al telefono va ad aggiungersi al Lotto al telefono e rappresenta un altro perno nella strategia di sviluppo di Telecom Italia Wireline Services riguardo ai servizi innovativi fruibili attraverso la rete fissa.