Accordo Telecom Italia - Federnotai: agevolazioni e servizi innovativi per 2.500 studi notarili

14/06/2000 - 12:00

- + Text size
Stampa

Telecom Italia Wireline Services, la Business Unit di Telecom Italia per la telefonia fissa e i servizi Internet per le aziende, e la Federnotai (Federazione Nazionale delle Associazioni Sindacali Notarili) hanno siglato un accordo che metterà a disposizione di circa 2.500 studi notarili nuove soluzioni di Tlc a condizioni particolarmente vantaggiose.

Grazie a questa intesa gli associati alla Federnotai potranno razionalizzare i costi telefonici, accedere alle più moderne tecnologie e usufruire di facilitazioni sull´offerta Telecom, sia relativamente al traffico che a tutti i servizi di fonia.

Telecom Italia Wireline Services, per dare impulso al processo di rinnovamento tecnologico degli stessi studi notarili, ha inserito nell´accordo anche alcuni pacchetti di offerta relativi a collegamenti dati in ambito locale (cablaggio strutturato) e soluzioni di Videocomunicazione.

I notai che aderiranno all´offerta avranno la possibilità di utilizzare al meglio le nuove tecnologie come ADSL e Ring e di sostituire gli apparati di fonia divenuti ormai obsoleti con soluzioni moderne ed efficaci. Saranno resi disponibili anche i servizi di supporto e consulenza tecnico commerciale garantiti dalla nuova e capillare organizzazione Telecom per la clientela Affari.

L´accordo prevede, infine, ulteriori aggiornamenti in relazione a temi emergenti (come ad esempio la Firma Digitale) dove Telecom ha già in corso importanti investimenti e sviluppi.

I professionisti interessati all´accordo possono chiamare il Numero Verde 800.000.191 di Telecom Italia.