TIM: Stefano De Angelis termina il mandato di CEO in TIM Participações (TIM Brasil), in accordo con l’azienda, restando nel CdA della controllata

20/07/2018 - 09:16

- + Text size
Stampa

TIM comunica che Stefano De Angelis, alla fine dei suoi due anni di mandato e in accordo con l’azienda, ha presentato le proprie dimissioni da Chief Executive Officer di TIM Participações.

Il Consiglio di Amministrazione di TIM Participações, tenutosi ieri, ha nominato all’unanimità Sami Foguel Chief Executive Officer  in sostituzione di Stefano De Angelis.

Stefano De Angelis resterà nel Board di TIM Participações in qualità di Consigliere anche per garantire un efficace passaggio di consegne e supportare la Società nel raggiungimento degli obiettivi strategici.

L’Amministratore Delegato di TIM, Amos Genish, ha dichiarato: “La società esprime i più sinceri ringraziamenti a  Stefano De Angelis per la sua leadership e l’elevato contributo professionale mostrato durante la sua permanenza alla guida di TIM Brasil”.

Stefano De Angelis possiede ad oggi 4.760 azioni ordinarie di Telecom Italia e 55.645 azioni ordinarie di TIM Participações.
Sami Foguel non possiede ad oggi azioni ordinarie di Telecom Italia e di TIM Participações.


Sami Foguel, che assumerà l’incarico dal prossimo 23 di luglio, ha conseguito una laurea in ingegneria all’università di Campinas UNICAMP con un MBA presso l’University of Michigan. Il suo ultimo incarico è stato quello di Vice President con delega alle relazioni con la clientela e Chief Officer per le attività Cargo di Azul Airlines, dal 2014, e COO di TAP Air Portugal dal 2017. In passato è anche stato per 5 anni Vice President per Banco HSBC in Brasile e per oltre 10 anni in Mckinsey & Company.



Roma, 20 luglio 2018