Telecom Italia e Postel insieme per la difesa dell’ambiente

11/02/2009 - 17:15

- + Text size
Stampa

Da febbraio Postel stamperà le fatture di Telecom Italia su carta ecologica a basso impatto ambientale

Il Gruppo Telecom Italia e Postel, società del Gruppo Poste Italiane, danno vita a un progetto per la gestione sostenibile dei processi produttivi di stampa e imbustamento delle fatture attraverso l’utilizzo di carta ecologica a basso impatto ambientale.

Dal mese di febbraio Telecom Italia, per ridurre gli impatti ambientali del processo di fatturazione, stamperà ed invierà le fatture ai clienti attraverso Postel utilizzando carta certificata dal Forest Stewardship Council (FSC), organizzazione internazionale non governativa che promuove in tutto il mondo una gestione delle foreste e delle piantagioni che tuteli l'ambiente naturale, salvaguardando anche il lavoro per le popolazioni locali e in linea con i principi dello sviluppo sostenibile.
Il marchio FSC verrà stampato sulle buste e sui fogli del Conto Telecom Italia, identificando i prodotti contenenti legno proveniente da foreste gestite in maniera corretta e responsabile secondo rigorosi standard ambientali, sociali ed economici.

Questa certificazione garantisce la rintracciabilità del prodotto dalla foresta d’origine fino al punto vendita. I vari controlli, insieme allo speciale sistema di etichettatura, permettono alle aziende e ai consumatori di identificare il legno e i prodotti che provengono da foreste gestite con criteri di buona gestione forestale; complessivamente in Italia al momento sono certificate FSC 11 foreste, per un’estensione complessiva di poco meno di 43.000 ettari, mentre le aziende della filiera coinvolte sono 352.
Questo progetto va inquadrato nella strategia di sostenibilità ambientale del Gruppo Telecom Italia che annovera fra i suoi principi l’ottimizzazione dell’utilizzo delle risorse naturali, la minimizzazione degli impatti ambientali negativi, la diffusione della cultura di un corretto approccio alle tematiche ambientali e l’adozione di politiche di acquisto responsabili.
Telecom Italia ha iniziato nel 2008 a utilizzare carta certificata FSC per uso di ufficio e si impegna, per il 2009, ad acquistare in prevalenza carta di questa tipologia.

                                                                  ******
Postel Spa Gruppo Poste Italiane
Nasce nel  1987, il brand Postel che lancia sul mercato il servizio, altamente innovativo, di Posta Elettronica Ibrida, una soluzione pensata per la gestione, in outsourcing, della stampa della corrispondenza obbligatoria attraverso una piattaforma telematica per il trattamento di grandi volumi di cui oggi è il primo player del mercato.

Postel è il partner ideale per le aziende che intendono affidare in outsourcing alcuni processi di business al fine di una razionalizzazione dei costi ed un efficientamento sistematico in termini di risultati
Grazie ad un elevato investimento in nuove tecnologie oggi l’offerta Postel è particolarmente differenziata sia  in servizi dedicati più propriamente al settore business attinenti alla comunicazione obbligatoria (Gestione Documentale, Fatturazione Elettronica, Gestione della Corrispondenza e Gestione degli approvvigionamenti)  sia in servizi dedicati allo sviluppo di nuove e alternative strategie di comunicazione aziendale (Direct Marketing e Door to Door).

                                                                   ******

Telecom Italia è una grande realtà industriale, capace di trasformarsi e innovarsi, facendo leva sulle proprie competenze e su nuovi asset competitivi. Vanta un posizionamento leader nel mercato domestico e una presenza internazionale selezionata su ampi mercati in crescita come l’America Latina.
Innovazione tecnologica, competenza e affidabilità sono gli assi portanti di una leadership che si esplica in un ampio panorama di attività, oggi sempre più integrate dalla convergenza: telecomunicazioni fisso-mobile e internet, con i brand Telecom Italia, TIM, Alice e Virgilio; multimedialità, televisione e news, con LA7, MTV Italia, APCOM. All’estero TIM Brasil è tra i principali operatori nella telefonia mobile.
Il Gruppo è presente anche nel settore dell’office and systems solution, con un marchio di portata storica come Olivetti.
 

Roma, 11 febbraio 2009


In relazione a dichiarazioni apparse su alcune agenzie di stampa in seguito ad un incontro tenuto oggi con le rappresentanze sindacali dall’Amministratore Delegato Franco Bernabé, Telecom Italia smentisce fermamente che nel corso dell’incontro sia stato fatto alcun riferimento da parte dello stesso Amministratore Delegato alla politica dei dividendi, ad aumenti di capitale o alla sostenibilità del debito.


15 febbraio 2008

In relazione a dichiarazioni apparse su alcune agenzie di stampa in seguito ad un incontro tenuto oggi con le rappresentanze sindacali dall’Amministratore Delegato Franco Bernabé, Telecom Italia smentisce fermamente che nel corso dell’incontro sia stato fatto alcun riferimento da parte dello stesso Amministratore Delegato alla politica dei dividendi, ad aumenti di capitale o alla sostenibilità del debito.


15 febbraio 2008

In relazione a dichiarazioni apparse su alcune agenzie di stampa in seguito ad un incontro tenuto oggi con le rappresentanze sindacali dall’Amministratore Delegato Franco Bernabé, Telecom Italia smentisce fermamente che nel corso dell’incontro sia stato fatto alcun riferimento da parte dello stesso Amministratore Delegato alla politica dei dividendi, ad aumenti di capitale o alla sostenibilità del debito.


15 febbraio 2008