Il nuovo assetto organizzativo del Gruppo Telecom Italia

22/01/2007 - 12:00

- + Text size
Stampa

Milano, 22 gennaio 2007 – Telecom Italia comunica che oggi il Gruppo ha varato la sua nuova struttura organizzativa.

Al Presidente Guido Rossi fanno riferimento le Funzioni di Gruppo:

Public Affairs, affidata a Franco Rosario Brescia - che mantiene l’incarico di Assistente del Presidente - con Roberto Perrella nel ruolo di Condirettore, con la responsabilità di definire e rappresentare la posizione del Gruppo nei confronti delle Istituzioni e degli Organismi internazionali, nazionali e locali;

General Counsel & Corporate and Legal Affairs, affidata a Francesco Chiappetta, con la responsabilità di assicurare - a livello di Gruppo - il presidio diretto degli adempimenti societari, con particolare riferimento a rapporti con gli azionisti, Assemblee, Consigli di Amministrazione, rapporti con le Autorità di Vigilanza del mercato finanziario, acquisizioni, dismissioni ed altre operazioni di finanza straordinaria, nonché di garantire il coordinamento complessivo delle tematiche legali nazionali ed internazionali.

Al Vice Presidente Esecutivo Carlo Buora fanno riferimento:

· l’Amministratore Delegato di Telecom Italia Riccardo Ruggiero,

· la Business Unit Media, affidata a Enrico Parazzini,

· la Business Unit Olivetti, affidata a Giovanni Ferrario,

nonché le Funzioni di Gruppo:

Finance, Administration and Control, affidata ad Enrico Parazzini, con la responsabilità di assicurare - a livello di Gruppo - il presidio dei processi finanziari, amministrativi ed economico-gestionali, nonché la governance complessiva dell’IT di Gruppo; in tale ambito confluisce la funzione IT Governance, affidata a Marco Forneris;

Human Resources, Organization and Security, affidata a Gustavo Bracco, con la responsabilità di assicurare - a livello di Gruppo - il presidio dei processi relativi alla gestione e allo sviluppo delle risorse umane, alle relazioni industriali ed allo sviluppo organizzativo, nonché di garantire la sicurezza e la tutela delle risorse umane/materiali/immateriali e delle infrastrutture del Gruppo;

Domestic Legal Affairs e Servizi Autorità Giudiziaria, affidata ad Aldo Cappuccio, con la responsabilità di assicurare la tutela legale del Gruppo a livello nazionale, nonché le prestazioni dedicate all’Autorità Giudiziaria per le telecomunicazioni su rete fissa e mobile e per i servizi internet;

International Legal Affairs, affidata a Nicola Verdicchio, con la responsabilità di assicurare la tutela legale del Gruppo a livello internazionale;

Purchasing, affidata a Germanio Spreaficocon la responsabilità di assicurare - a livello di Gruppo - il presidio dei processi di acquisto e di supply chain, nonché dei servizi immobiliari e di facility;

Strategy, affidata a Filippo Bettini, con la responsabilità di assicurare la pianificazione strategica di Gruppo per lo sviluppo del business, anche attraverso l’elaborazione di specifiche analisi economiche e di settore; in tale ambito confluisce la funzione Studi Economici, affidata ad Andrea Gavosto;

External Relations, affidata ad Antonio Concina, con la responsabilità di assicurare - a livello di Gruppo - la comunicazione istituzionale e di prodotto/servizio nei confronti dei media e degli opinion makers, le campagne pubblicitarie istituzionali e di prodotto/servizio, le sponsorizzazioni, nonché la definizione del posizionamento ed il monitoraggio dell’immagine di Gruppo;

nella funzione operano - nel ruolo di Condirettori - rispettivamente Massimiliano Paolucci per l’areaCommunication ed Andrea Imperiali per l’area Advertising, Image & Brand Enrichment;

International Affairs, affidata a Giampaolo Zambeletti, con la responsabilità di assistere il Vertice del Gruppo nella definizione degli indirizzi relativi alle Partecipate estere e di supportarne la gestione operativa, curando i rapporti con i relativi partners strategici, di garantire il coordinamento operativo delle iniziative di sviluppo dei progetti a livello internazionale, nonché di assicurare la gestione delle operazioni di acquisizione e dismissione del Gruppo;

Investor Relations, affidata a Valeria Leone, con la responsabilità di assicurare per il Gruppo le relazioni con la comunità finanziaria nazionale ed internazionale.

Al Vice Presidente Esecutivo risponde altresì Telecom Italia Audit and Compliance Services, affidata ad Armando Focaroli, nel cui ambito la responsabilità dellaDirezione Audit è affidata - con decorrenza 1° febbraio 2007 - a Federico Maurizio d’Andrea.

L’Assistente del Vice Presidente Esecutivo è Fausto Federici.

Alle Funzioni di Gruppo rispondono funzionalmente i responsabili delle strutture/attività di competenza delle Business Unit Media e Olivetti e delle altre Società del Gruppo.

All’Amministratore Delegato di Telecom Italia Riccardo Ruggiero rispondono le Direzioni:

Domestic Fixed Services, affidata a Massimo Castelli, con la responsabilità di garantire - a livello nazionale - lo sviluppo e la gestione delle attività relative alle telecomunicazioni fisse per la clientela consumer e business;

Domestic Mobile Services, affidata a Luca Luciani, con la responsabilità di garantire - a livello nazionale - lo sviluppo e la gestione delle attività relative alle telecomunicazioni mobili per la clientela consumer e business;

Top Clients & ICT Services, affidata a Mauro Nanni, con la responsabilità di garantire lo sviluppo e la gestione delle attività relative alle telecomunicazioni fisse, mobili ed ai relativi servizi ICT per i clienti Top;

Technology, affidata a Stefano Pileri, con la responsabilità di assicurare l’innovazione tecnologica del Gruppo, nonché lo sviluppo e l’esercizio delle reti di telecomunicazione fisse e mobili, dei sistemi e delle infrastrutture informatiche;

e la Società TIM Brasil, affidata a Mario Cesar Araujo, con la responsabilità di assicurare lo sviluppo e la gestione del business delle telecomunicazioni mobili in Brasile;

nonché:

Quality & Field Services Management, affidata a Ottorino Passariello, con la responsabilità di garantire il presidio dei processi di delivery ed assistenza tecnica alla clientela, nonché il monitoraggio della customer satisfaction ed il coordinamento dei piani di miglioramento relativi alla qualità del servizio;

National Wholesale Services, affidata ad Alessandro Talotta, con la responsabilità di assicurare la gestione degli operatori licenziatari nazionali;

International Wholesale and Broadband Services, affidata a Stefano Mazzitelli, con la responsabilità di assicurare lo sviluppo del business wholesale internazionale del Gruppo, nonché il coordinamento delle attività broadband all’estero.

All’Amministratore Delegato di Telecom Italia Riccardo Ruggiero rispondono inoltre:

Business Development, affidata a Giuseppe Zaza, con la responsabilità di assicurare l’integrazione trasversale dei piani di sviluppo del business;

Regulatory Affairs, affidata a Sergio Giovanni Fogli con Gilberto Nava nel ruolo di Condirettore, con la responsabilità di assicurare il presidio delle tematiche regolatorie nazionali ed internazionali.

All’Amministratore Delegato di Telecom Italia Riccardo Ruggiero riportano infine funzionalmente:

Planning & Control, affidata a Riccardo Taranto, diFinance, Administration and Control;

Human Resources, affidata a Giorgio Rossi, di Human Resources, Organization and Security;

Legal, affidata a Guglielmo Bove, di Domestic Legal Affairs.

                                        Telecom Italia
                                    Relazioni con i Media
                                              Ufficio Stampa Istituzionale
                                               +39.06.3688.2610
                                             www.telecomitalia.it/media

                                         Telecom Italia
                                     Investor Relations
                                               +39.02.8595.4131
                                          www.telecomitalia.it/investori