Telecom Italia presente al “ Nobels in Venice - III Millennium Colloquia”

26/11/2002 - 12:00

- + Text size
Stampa

Assegnazione del primo Premio Telecom Italia for Leadership on Business & Economic Thinking

8 Nobel per l’Economia al Telecom Italia Future Centre di Venezia
Come le nuove tecnologie della comunicazione intervengono nella  ricerca in economia

Telecom Italia, in occasione di Nobels in Venice – III Millennium Colloquia, ha deciso di partecipare alle giornate di dibattito apportando il proprio contributo originale di riflessione ai temi in discussione, assegnando inoltre per  prima volta il Telecom Italia Prize for Leadership on Business & Economic Thinking.

Il 3 dicembre 2002, al Telecom Italia Future Centre, il centro dedicato all’innovazione tecnologica sorto nell’ex convento di San Salvador, alcuni degli otto Nobel per l’Economia, convenuti a Venezia in occasione dei III Millennium Colloquia, dibatteranno su come le nuove tecnologie dell’informazione e della comunicazione hanno modificato il loro modo di operare nel fare ricerca, ma anche nella loro vita quotidiana.
La tavola rotonda si terrà nella splendida cornice del Refettorio affrescato da Fermo Ghisoni allievo di Giulio Romano, coordinata da Andrea Monti, il noto ideatore e conduttore di Sfera, il programma di divulgazione scientifica in onda su La 7.

Successivamente Marco Tronchetti Provera, Presidente di Telecom Italia, assegnerà il premio al vincitore del primo Telecom Italia Prize for Leadership on Business & Economic Thinking, il premio, indetto da Telecom Italia per conferire sempre maggiore  rilievo a livello internazionale a quelle discipline che hanno dato e continuano a dare un grande contributo all’economia d’impresa.
 I candidati di quest’anno sono: Edward de Bono (Thinking), Richard Normann (Strategy), Michael J. Spendolini (Benchmarking), Robert Kaplan (Balanced Scorecard), Philip Kotler (Marketing).